mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeNewsBond 25: ecco i tre nomi rimasti nella lista per la regia...

Bond 25: ecco i tre nomi rimasti nella lista per la regia del nuovo capitolo

Le sfortunate disavventure di Bond 25, atteso nuovo capitolo della celebre saga sull’agente 007, sembrano non finire mai.

Vi avevamo già parlato delle difficoltà, da parte della produzione, di coinvolgere ancora una volta Daniel Craig nel progetto (questione poi risolta brillantemente: Craig sarà Bond per la quinta volta) e dell’improvviso abbandono del film da parte del regista designato, ovvero Danny Boyle (Trainspotting, The Millionaire).

Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Variety, la lista che racchiude i nomi dei papabili nuovi registi chiamati a sostituire l’uscente Boyle si sarebbe improvvisamente assottigliata, riducendosi a soltanto tre nomi.

Dei tre, due sarebbero nuove entrate e uno il nome “caldo”, pronto a rilevare l’eredità lasciata dal predecessore rispettando i termini di contratto e la data d’uscita di Bond 25 già designati dalla produttrice Barbara Broccoli.

Ai registi Bart Layton (American Animals, The Imposter) e S.J. Clarkson (Mistresses, Star Trek 4) si aggiunge adesso il nome di Yann Demange (’71), il più quotato per prendere in mano le redini del progetto, soprattutto grazie alla “benedizione” fornita dalla MGM. Nonostante all’inizio sia la casa di produzione che la EON abbiano riscontrato delle difficoltà nel vedere in anteprima l’ultima fatica cinematografica di Demange, il film White Boy Rick, alla fine è stata improvvisata una proiezione privata per permettere al team di esprimere l’ultima parola riguardo alla validità, o meno, del regista.

La EON Productions e la MGM sperano di poter trovare subito un regista per poter così pianificare un calendario di produzione capace, appunto, di rispettare la data d’uscita del film senza farla slittare: quest’ultima sarebbe prevista per l’8 Novembre 2019. La produzione ha recentemente stipulato un accordo con la Universal Pictures riguardo alla distribuzione mondiale di Bond 25.

In attesa di sapere chi dirigerà, sul grande schermo, le avventure dell’agente segreto più longevo – e più amato – di sua Maestà, continuate a seguirci per restare sempre aggiornati.

Bond 25: ecco i tre nomi rimasti nella lista che potrebbero sostituire l’uscente Danny Boyle alla regia del film

La serie di James Bond è una serie cinematografica di spionaggio di produzione anglo-statunitense ispirata dai romanzi dello scrittore Ian Fleming. Il franchise è il più longevo tra quelli tuttora in attività e vanta anche il record per essere l’unica tra le serie decennali ad aver avuto nella sua storia una continuità di uscita delle pellicole (infatti la pausa maggiore è stata quella tra 007 – Vendetta privata e GoldenEye, che è durata “solo” 6 anni). La serie ufficiale è prodotta dalla EON Productions ed è composta da 24 pellicole, esistono tuttavia tre pellicole fuori serie prodotte da altre società.

Ludovica Ottaviani
Ludovica Ottaviani
Imbrattatrice di sudate carte a tempo perso, irrimediabilmente innamorata della settima arte da sempre | Film del cuore: Lo Chiamavano Jeeg Robot | Il più grande regista: Quentin Tarantino | Attore preferito: Gary Oldman | La citazione più bella: "Le parole più belle al mondo non sono Ti Amo, ma È Benigno." (Il Dormiglione)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -