martedì, Agosto 9, 2022
HomeHome VideoUna Donna Fantastica di Sebastián Lelio recensione del Blu-ray

Una Donna Fantastica di Sebastián Lelio recensione del Blu-ray

Una Donna Fantastica recensione del film

Una Donna Fantastica è il titolo del nuovo film di Sebastián Lelioastro nascente cileno che vanta un’amicizia atavica con Pablo Larrain (qui presente in veste di produttore) e, adesso, anche un lungometraggio candidato dal Cile (paese natale di entrambi) ai prossimi Oscar.

Lelio prova a scuotere le coscienze degli spettatori con un’opera complessa e dal forte impatto figurativo nonostante la propria apparente semplicità, designandosi come erede di quel “realismo magico” che ha segnato il successo della letteratura sudamericana, sempre sospesa tra elemento reale e fantastico, pronto a contaminare la realtà stessa fornendo un’altra visione di quest’ultima, proiettata su un piano allegorico, immaginifico ed evocativo.

Nella Santiago del Cile odierna, caotica e metropolitana, Marina (Daniela Vega) vive la sua storia d’amore con Orlando (Francisco Reyes), un attempato imprenditore più grande di lei di circa vent’anni. La fragile felicità che la donna è riuscita a costruire si interrompe bruscamente la sera in cui il suo grande amore ha un malore, morendo all’improvviso.

Dopo quel terribile episodio sarà la natura transgender di Marina a metterla di fronte ai pregiudizi della società in cui vive e che la costringe a confrontarsi con l’ottusa arroganza dei familiari di Orlando, contro i quali la donna cercherà sempre di rivendicare la propria identità con ostinata determinazione. [Continua a leggere qui la nostra recensione del film]

Una Donna Fantastica recensione del Blu-ray

Una Donna Fantastica, l’acclamata ultima pellicola del regista e sceneggiatore cileno Sebastián Lelio, è finalmente disponibile per il mercato home video dallo scorso 6 febbraio grazie a CG Entertainment.

Al costo di 17,99 € è possibile acquistare il formato Blu-ray: la tradizionale custodia amaray viene presentata con la cover frontale che raffigura il poster ufficiale film. Sul retro è possibile scorgere una sola immagine tratta dalla pellicola, che accompagna la sinossi e le informazioni tecniche. Il film ha vinto l’Orso d’argento per la miglior sceneggiatura al Festival di Berlino 2017 ed è candidato agli Oscar 2018 come miglior film straniero.

Il quadro video è stabile e le immagini sono estremamente definite. Il formato 16:9 garantisce un ottimo livello di dettaglio ed una fruizione totalmente appagante. L’aspetto che colpisce maggiormente sono le diverse tonalità dei colori, che si alternano tra freddi e alienanti, e altri più caldi ed avvolgenti, sempre calibrati e pertinenti, in un gioco ammaliante che serve a riflettere non solo lo stato emotivo dei personaggi (soprattutto della protagonista), ma anche quel realismo magico – tipicamente sudamericano – che permea tutto il lavoro di Lelio. Lo spettatore si trova così coinvolto in un’esperienza cinematografica intensità, affascinante e decisamente accurata.

L’audio in DTS-HD Master Audio 5.1 è disponibile sia nella traccia italiana che in quella spagnola. I sottotitoli sono disponibili in italiano e in italiano per non udenti. L’ambiente riprodotto si compone di suoni precisi e pertinenti, volti a sottolineare i passaggi fondamentali all’interno della narrazione (stessa funziona ricoperta dalle straordinarie musiche), mentre i dialoghi sono sempre puliti e armonizzati. In generale, l’acustica è discreta e costantemente bilanciata.

Nell’edizione in Blu-ray di Una Donna Fantastica troviamo – purtroppo – soltanto tre contenuti extra, ossia il trailer ufficiale del film, una featurette che ci porta dietro le quinte della pellicola e la conferenza stampa di presentazione del film in occasione del Festival di Berlino.

Ricordiamo che Una Donna Fantastica è disponibile anche in DVD (cliccate qui per maggiori dettagli).

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -