lunedì, Settembre 26, 2022
HomeTrailerThomas Jane nel trailer di 1922, basato sul racconto di Stephen King

Thomas Jane nel trailer di 1922, basato sul racconto di Stephen King

In attesa de Il Gioco di Gerald, Netflix ha diffuso online il trailer ufficiale di 1922, adattamento dell’omonimo racconto contenuto nella decima antologia di Stephen King dal titolo “Notte Buia, Niente Stelle“, e con protagonista Thomas Jane (The Punisher).

Diretto da diretto da Zak Hilditch, il film annovera nel cast anche Dylan Schmid (Once Upon a Time, Horns), Kaitlyn Bernard (R.L. Stine’s The Haunting Hour, The Healer), Brian d’Arcy James (Spotlight, Smash) e Neal McDonough (Captain America: The First Avenger, Legends of Tomorrow).

Per Thomas Jane si tratta del terzo film tratto da un’opera di Stephen King, dopo L’Acchiappasogni del 2003 e The Mist del 2007.

Thomas Jane nel trailer di 1922, basato sul racconto di Stephen King

Di seguito il trailer:

La sinossi ufficiale del racconto “1922”

1930: chiuso in una stanza d’albergo di Omaha, nel Nebraska, l’agricoltore Wilfred scrive una confessione in cui racconta nei dettagli l’uccisione della moglie Arlette, avvenuta otto anni prima, con la complicità del figlio quattordicenne Henry “Hank”, e tutti i tragici fatti di sangue che accaddero nel corso del 1922, dopo l’omicidio della donna.

L’assassinio era avvenuto in una sera di inizio estate, dopo che per mesi moglie e marito avevano litigato per una questione legata ad un terreno che Arlette aveva ereditato e che voleva vendere alla compagnia Farrington, e che Wilfred invece voleva assolutamente tenere: la donna inoltre voleva lasciare la vita di campagna, che non sopportava più, per trasferirsi in città, mentre il marito – proprietario terriero da generazioni – non ne voleva sapere. Nessuno dei due aveva mai ceduto di un passo, così Wilfred aveva messo in piedi un piano, coinvolgendo per settimane il figlio, raccontandogli come la vita di città sarebbe stata impossibile e che la donna era solo un ostacolo.

Una sera, ubriacata Arlette, Wilfred le taglia la gola ma la donna non muore subito e quello che doveva essere un “lavoro pulito” diventa una tragedia di cui padre e figlio non riescono più a liberarsi: gettata la donna in un pozzo in mezzo ai campi, nel corso dei giorni provvedono a ostruire il pozzo stesso, mentre l’avvocato della Farrington – contattato in precedenza da Arlette – comincia a recarsi alla fattoria a chiedere notizie sulla donna, come pure lo sceriffo. Wilfred dice loro che la donna ha fatto le valigie e se n’è andata spontaneamente e Henry regge la storia orchestrata col padre. Ma Wilfred comincia ad avere incubi e tremendi sensi di colpa, soprattutto vedendo come l’omicidio abbia avuto una drammatica ripercussione sul carattere del giovane, che stenta a volte a riconoscere. Inoltre, durante l’estate, accadono terribili episodi con dei ratti che escono dal pozzo dove giace la donna: nel frattempo, Henry mette incinta la giovane Shannon, sua compagna di classe e vicina di casa.

Dopo che Shannon viene rinchiusa in un collegio dai suoi genitori, Henry raggiunge la struttura liberandola ed avviando con lei una carriera da rapinatore, durante la quale ferisce alla gamba un vigilante, Charles Griner.

Nel frattempo il fantasma di Arlette avvisa Wilfred che Henry e Shannon stanno per andare incontro alla morte: la ragazza viene ferita da un negoziante rapinato e Henry, trasportatola in macchina, sbanda e finisce in un fosso, dove Shannon e il figlio che ha in grembo perdono la vita; Henry decide quindi di spararsi un colpo in testa.

Wilfred è morso da un topo e perde una mano; perseguitato dai topi stessi, cambia più volte città, fino a concludere i suoi giorni in una camera d’albergo dove viene divorato dai topi, ma creduto suicida.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -