venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeTrailerSposami Stupido: trailer italiano della commedia LGBT

Sposami Stupido: trailer italiano della commedia LGBT

Sposami Stupido, la divertente commedia degli equivoci diretta da Tarek Boudali, protagonista di grandi successi tra cui Babysitting, arriverà nelle sale italiane il prossimo 20 giugno distribuito da Koch Media.

Una sveglia che non suona può far perdere un visto: è così che Yassine (Tarek Boudali), da poco trasferitosi dal Marocco a Parigi per diventare architetto, si addormenta da studente modello e si risveglia da immigrato illegale in Francia. Dopo aver tentato l’impossibile resta un’unica soluzione: sposare il suo migliore amico Fred (Philippe Lacheau). Ma proprio quando il giovane crede di aver risolto tutti i suoi guai, un ispettore tenace (Philippe Duquesne) decide di indagare sulla coppia per verificare che non si tratti di un matrimonio truffa…

Di seguito il trailer italiano ufficiale:

Sposami Stupido: trailer italiano della commedia LGBT

È lo stesso regista Boudali che descrive la genesi di questo progetto. “L’idea è nata quando stava per essere approvata la legge sul matrimonio gay. Ho pensato che per chi volesse ricorrere a un matrimonio truffa, questa cosa avrebbe aperto la strada a nuove possibilità. Partendo da questa idea ho immaginato che se mi fossi ritrovato senza un regolare permesso avrei chiesto aiuto al mio migliore amico. E così ho pensato che avrei potuto utilizzare questa idea per realizzare una commedia”. Partendo da questa idea, il film è un susseguirsi di momenti comici che tengono alto il ritmo del film dall’inizio alla fine, come fosse una commedia made in USA.

Di seguito il poster italiano ufficiale:

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -