WandaVision: come si concluderà la serie Marvel?

Siamo quasi giusti alla fine dell'acclamata serie WandaVision: come si concluderanno le vicende con protagonista Wanda Maximoff e Visione?

WandaVision sta volgendo ormai al termine. Tra questa e la prossima settimana, la serie ideata da Jac Schaeffer e diretta da Matt Shakman si concluderà. Ma come? Fin dalle prime puntante, questo primo capitolo seriale della Fase Quattro del Marvel Cinematic Universe ha alimentato diverse teorie circa gli albi a fumetti che l’hanno ispirata (nello specifico House of M.), la situazione paradossale nella quale si trovano a vivere i due protagonisti – Wanda (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany), quest’ultimo morto in Avengers: Infinity War -, nonché l’identità di alcuni personaggi all’apparenza secondari ma che in realtà non si sono rivelati tali: dalla Geraldine/Monica Rambeau (Teyonah Parris) fino al colpo di scena che ci ha rivelato la vera identità di Agnes, dietro la cui maschera si cela la perfida strega Agatha Harkness (Kathryn Hahn).

8Cosa sappiamo fino ad ora?

Giunti alla 7a puntata (Infrangere la quarta parete), abbiamo forse le idee un po’ più chiare (ma non totalmente) su quanto sia accaduto – e stia ancora continuando ad accadere – nella cittadina di Westwiew. Abbiamo avuto conferma del fatto che Wanda tiene effettivamente in ostaggio la cittadina, che ha profanato il corpo di Visione con l’intento di riportare il compagno in vita, che ha costruito un mondo fittizio – una vera e propria comfort zone fantastica – dalle sembianze di una sitcom televisiva. Ma sappiamo anche che non è la sola, all’interno della bolla da lei creata, ad avere dei superpoteri (Agatha), e che non ha il pieno controllo su quello che all’apparenza c’era parso come “il suo mondo”. Senza dimenticare che la stessa Monica – attraversando la barriera della bolla – acquisisce superpoteri eccezionali (diventerà allenata di Wanda contro Agatha?).

Per quanto riguarda invece il mondo esterno, abbiamo preso coscienza della reale identità di Geraldine/Monica, mentre ci è sorto il dubbio che lo S.W.O.R.D. (Sentient World Observation and Response Department) sia in qualche modo coinvolto – direttamente o indirettamente – in quanto sta accadendo. Al di là di quanto effettivamente sappiamo, la verità è che molte domande rimangono ancora senza risposta. Presumibilmente le riserve si scioglieranno nelle ultime due puntate. Da cui ci si aspetta fuoco e fiamme, oltre che rivelazioni scioccanti capaci di introdurre nuovi personaggi – chissà, forse già anticipati velatamente da alcuni indizi disseminati lungo il racconto – e un probabile collegamento con il primo film Marvel dedicato alla Fase Quattro del MCU: Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Ma quali potrebbero essere gli scenari che ci aspettano nel finale di WandaVision?

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui