domenica, Ottobre 2, 2022
HomeSerie TvSpeciali Serie TvGame of Thrones: i momenti più belli della settima stagione

Game of Thrones: i momenti più belli della settima stagione

La settima stagione di Game of Thrones si è appena conclusa e nonostante la velocità degli episodi e le sottotrame che sono venute meno, la serie ha confermato quasi tutte le virtù che l’hanno fatta diventare grande.

I romanzi di George R.R. Martin regalano un mondo unico per mito e leggenda (il dramma greco, Shakespeare, CS Lewis e J.R.R. Tolkien), ma la versione per la tv fonde antichi racconti con le più recenti immagini digitali, regalando città, castelli, torri e avvalendosi anche di incredibili paesaggi naturali, dalla Spagna all’Irlanda del Nord, dalla Croazia all’Islanda.

Game of Thrones è impregnata di elementi tradizionali di intrattenimento escapista come draghi, nani e mostri, ma riflette l’oscurità e le divisioni del mondo reale. L’immagine politica, le mura, le guerre e le fratture tra Nord e Sud si rincorrono in quasi tutti i paesi e le scene di combattimento sono brutalmente reali.

Mentre  ci avviciniamo alla fine, Game of Thrones è sempre più dominata da personaggi femminili: Cersei Lannister, Daenerys Targaryen, Arya Stark  e Sansa Stark. Forse sta diventando una tendenza televisiva anche dopo l’annuncio di Jodie Whittaker, scelta per impersonare il tredicesimo Dottore in Doctor Who.

La televisione sta sorprendentemente riscoprendo le eroine televisive, un genere che tra battaglie e mostri non vedevamo dai tempi del girl power anni 90 con Buffy l’Ammazzavampiri. Ma come ha sostenuto Jon Snow, spiegando il perchè le donne si devono addestrare a diventare guerriere, «non possiamo difendere il Nord se solo metà della popolazione combatte».

Game of Thrones: le 15 morti più scioccanti della serie HBO

Questa stagione ci ha regalato molte emozioni, alcune belle e alcune brutte. Abbiamo deciso di concentrarci sugli aspetti positivi e scegliere il momento più bello per ogni puntata.

7×01 Dragonstone

L’intro più bello mai visto a Game of Thrones. Finalmente la vendetta degli Stark è completa. Alle Torri Gemelle, Arya Stark, con il volto del deceduto Walder Frey, organizza un banchetto e con un meraviglioso discorso avvelena tutta la famiglia Frey con un brindisi. Con questa scena di grande impatto le Nozze Rosse sono state vendicate e la sigla comincia maestosa.

game of thrones 01

7×02 Stormborn

Il finale del secondo episodio si svolge nel Mare Stretto. La flotta fedele a Daenerys con a bordo Yara, Theon, Ellaria Sand e le Serpi delle Sabbie viene improvvisamente attaccata dalla flotta di Euron, che distrugge tutto lasciando in piedi solo la nave ammiraglia. Euron e il suo equipaggio assaltano la nave e uccidono Obara e Nymeria e catturano Yara, Ellaria e Tyene. Theon, provocato dallo zio che lo esorta a salvare la sorella, fugge e si getta in mare alla vista dei feroci Greyjoy che sfregiano i cadaveri dei soldati. Euron ha trovato il pegno da portare a Cersei come prova della sua lealtà, e qui sì che l’uccisione di Myrcella avrà un suo peso.

Game of Thrones 02

7×03 The Queen’s Justice

La battaglia tra Targaryen e Lannister entra nel vivo, e Cersei e il suo esercito sembrano essere sempre un passo avanti. Ad Alto Giardino, la maggior parte dell’esercito Lannister, comandato da Jaime, Randyll Tarly e Bronn, attacca ed entra con facilità nel palazzo in cui si trova Lady Olenna Tyrell. Jamie concede a Lady Olenna una morte senza sofferenze con un veleno. Olenna, con un orgoglio senza precedenti, subito dopo aver bevuto dal calice avvelenato riesce a prendersi l’ultima soddisfazione su Jaime e Cersei, confessando l’omicidio di Joffrey.

game of thrones 03

7×04 The Spoils of War

Daenerys non ci sta e passa al contrattacco. Un’orda di Dothraki a cavallo attacca i Lannister, Jamie ordina di serrare i ranghi e di prepararsi per la battaglia ma, non appena le armate Lannister e Tarly prendono posizione, dal cielo scende Daenerys a cavallo di Drogon, che usa le fiamme per sfondare la loro linea difensiva. Una bellissima sequenza d’azione.

game of thrones 04

7×05 Eastwatch

Il quinto episodio è piuttosto di transizione in una stagione che anche se intensa è piuttosto prevedibile. La scena che scegliamo è a Roccia del Drago: Daenerys torna con Drogon e si ferma davanti a Jon. Il ragazzo accarezza timoroso il muso del drago, che si dimostra molto docile. Jon affronta la sua prova del fuoco provando la sua discendenza segreta.

game of thrones 05

7×06 Beyond the Wall

Forse l’episodio scritto in maniera peggiore, con diversi buchi narrativi e tempistiche eccessivamente affrettate. Detto ciò, in alcuni fasi riesce ad essere esaltante. A nord parte una spedizione per catturare un non-morto, di cui fanno parte: Jon, Tormund, il Mastino, Jorah, Gendry, Thoros di Myr e Beric. La battaglia è senza esclusione di colpi, i nostri sembrano avere la peggio, ma l’arrivo di Daenerys ribalta la situazione. Nel mentre il Re della Notte uccide Viserion con un giavellotto di cristallo. I nostri riescono a mettersi in salvo, ma nella scena finale i non-morti recuperano il cadavere di Viserion dalle acque gelide ed il Re della Notte lo resuscita, rendendolo parte del suo esercito.

Game of Thrones 06

7×07 The Dragon and the Wolf

Senza dubbio il miglior episodio della stagione. Si narra una storia che, giunta ad uno snodo centrale, riscopre e rilancia conflitti mai sopiti, forte del bagaglio di relazioni intessute nelle stagioni precedenti. Le delegazioni guidate da Daenerys, Jon e Cersei si incontrano in un luogo che neutrale non è, ma che lo diventa per assimilazione. Odio, diffidenza, rancore. Ma su tutti i sentimenti si eleva quello della paura, e una necessità, di evitare che il mondo cada in mano dei morti. L’incontro è ben scritto. La tensione si taglia con il coltello, sguardi, rabbia, parole non dette, e dolore per ciò che è accaduto e che accadrà.

Game of Throne 07

Lucia Lorenzini
Lucia Lorenzini
Dipendente da cinema e serie tv fin da quando ha iniziato a usare il telecomando | Film del cuore: Casablanca | Il più grande regista: Martin Scorsese | Attore preferito: Leonardo DiCaprio | La citazione più bella: "Luke, sono tuo padre" (Star Wars Episodio V - L'Impero Colpisce Ancora)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -