The Last of Us: le prime immagini della serie in un promo targato HBO Max

HBO ha svelato le prime immagini della serie basata su The Last of Us, il videogioco sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony Interactive Entertainment. 

HBO ha svelato in anteprima le prime immagini ufficiali della serie basata su The Last of Us, il popolare videogioco horror action-adventure del 2013, sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony Interactive Entertainment.

Le prime immagini della serie sono contenute all’interno di un video promozionale che annuncia tutti i contenuti in arrivo prossimamente sulla piattaforma di streaming HBO Max, tra cui le nuove stagioni delle serie The White Lotus, His Dark Materials – Queste oscure materie e Doom Patrol.

Verso la fine del video, è possibile ammirare anche le prime immagini esclusive dell’attesissima The Last of Us, che ci mostrano i protagonisti Pedro Pascal e Bella Ramsey rispettivamente nei panni dei personaggi di Joel ed Ellie.

La storia di The Last of Us

The Last of Us è ambientato negli Stati Uniti, nel 2013. Joel è un padre single che vive con sua figlia adolescente, Sarah. Una sera si scatena il caos in città: un fungo parassita chiamato Cordyceps che già precedentemente causò problemi all’agricoltura a livello mondiale, evolvendosi ha cominciato ad infettare anche gli esseri umani, mutandoli in creature mostruose. Padre e figlia cercano di scappare lontano dalla città ma Sarah viene colpita e ferita da un colpo di fucile sparato da un militare che aveva avuto l’ordine di abbattere chiunque gli si parasse davanti. Purtroppo la ferita si rivela fatale per la ragazzina: la piccola muore tra le braccia di Joel, che rimarrà profondamente segnato dall’accaduto.

L’adattamento televisivo di The Last of Us seguirà gli eventi narrati nel primo gioco, con la possibilità di elementi presi in prestito dai vari sequel. Criag Muzin figurerà in qualità si sceneggiatore insieme a Neil Druckmann (autore del videogioco originale) e anche in qualità di produttore esecutivo insieme a Carolyn Strauss e Evan Wells (presidente di Naughty Dog).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui