The Boys: Amazon al lavoro sullo spin-off della serie

scritto da: Stefano Terracina

Apprendiamo grazie a ComingSoon.net che il franchise di The Boys, la serie ideata da Eric Kripke per conto di Amazon, è pronto ad espandersi grazie all’arrivo di uno spin-off. Stando alla fonte, infatti, la nuova serie sarà incentrata su un gruppo di Super molto giovani che frequentano un college gestito dalla Vought American.

Secondo una primissima descrizione, lo show sarà a metà tra una serie sulla vita al college e la saga di Hunger Games ma “con tutto il cuore, la satira e l’indecenza di The Boys”. Lo spin-off non ha ancora un titolo ufficiale, ma è molto probabile che sarà vietato ai minori, esattamente come la serie originale. Craig Rosenberg, tra gli sceneggiatori e i produttori esecutivi di The Boys, scriverà il pilot dello spin-off e figurerà anche in qualità di showrunner e produttore esecutivo.

The Boys è basato sul fumetto best-seller del New York Times creato da Garth Ennis e Darick Robertson. La serie è stata sviluppata dallo showrunner Eric Kripke (Supernatural), anche autore ed executive producer insieme a Seth Rogen ed Evan Goldberg. Il cast annovera Karl UrbanJack QuaidAntony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. UsherLaz Alonso, Chace CrawfordTomer Capon, Karen Fukuhara e Aya Cash. La prima stagione della serie è disponibili su Amazon Prime Video, insieme ai primi sei episodi della seconda stagione. The Boys è già stato rinnovato per una terza stagione.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma