domenica, Ottobre 2, 2022
HomeSerie TvNews Serie TvScanners: in arrivo la serie tv, David Cronenberg produttore

Scanners: in arrivo la serie tv, David Cronenberg produttore

La HBO ha messo in cantiere lo sviluppo di una serie tv basata su Scanners, film del 1981 scritto e diretto da David Cronenberg, che sarà coinvolto come produttore.

Arriva da Variety la notizia che la HBO ha ufficialmente messo in cantiere lo sviluppo di una serie tv basata su Scanners, film del 1981 scritto e diretto da David Cronenberg.

Secondo la fonte, la serie sarà ambientata nell’universo del film originale di Cronenberg. Una prima breve sinossi diffusa online recita: “Perseguitate da alcuni implacabili agenti con poteri inimmaginabili, due donne che vivono ai margini della società odierna dovranno imparare a collaborare per smascherare una vasta cospirazione determinata a renderle delle schiave”.

William Bridges (Black Mirror, Stranger Things) sarà sceneggiatore, produttore esecutivo e showrunner della serie, mentre Yann Demange (71, Lovecraft Country) dirigerà e produrrà la serie. Anche Cronenberg sarà coinvolto nel progetto in qualità di produttore esecutivo.

Sebbene Scanners non abbia ancora ricevuto ufficialmente il via libera per una prima stagione completa, il progetto sarà la seconda serie basata su uno dei tanti capolavori di David Cronenberg: sappiamo infatti da tempo che Amazon adatterà sotto forma di serie tv anche il film Inseparabili (Dead Ringers) del 1988.

Nell’universo impostato dal film, gli “scanner” sono persone con poteri telepatici e telecinetici che vengono ricercate dalla ConSec, un fornitore di armi e sistemi di sicurezza. La trama ruota attorno al tentativo di Darryl Revok (interpretato da Michael Ironside), uno scanner rinnegato, di ingaggiare una guerra contro la multinazionale ConSec. Un altro scanner, Cameron Vale (Stephen Lack), viene inviato dalla ConSec a fermare Revok.

Scanners ha avuto due sequel (Scanners 2 – Il nuovo ordine nel 1991 e Scanners 3 nel 1992) e due spin-off (Scanner Cop nel 1994 e Scanner Cop II nel 1995), tutti realizzati senza il coinvolgimento di Cronenberg.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -