sabato, Ottobre 1, 2022
HomeSerie TvNews Serie TvNarcos: dietro le quinte della terza stagione - featurette

Narcos: dietro le quinte della terza stagione – featurette

Netflix ha diffuso online una featurette che ci porta dietro le quinte dell’attesissima terza stagione di Narcos. Quando si parla dei cartelli della cocaina, è tutta una questione di successione: Pedro Pascal è caduto e il Cartello di Cali è diventato il nemico pubblico numero uno. Si fanno chiamare i Gentiluomini di Cali e sono i più grandi signori della droga di cui tu abbia mai sentito parlare.

La terza stagione di Narcos sarà disponibile in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo a partire dal 1 settembre 2017. Di seguito la featurette:

Ora che la caccia sanguinosa a Pablo Escobar è finita, la DEA rivolge la sua attenzione alla più ricca organizzazione del traffico di droga nel mondo: il Cartello di Cali. Guidato da quattro potenti padrini, questo cartello opera in modo molto diverso da quello di Escobar, preferendo corrompere i funzionari governativi e tenere le proprie azioni violente lontano dai titoli dei giornali.

Ecco i Re:

  • Gilberto Rodriguez Orejuela (Damian Alcazar)- leader del Cartello di Cali, “il capo dei capi”
  • Miguel Rodriguez Orejuela (Francisco Denis)- la mente dietro la nascita del Cartello di Cali e il fratello di Gilberto
  • Pacho Herrera (Alberto Ammann)-  gestisce i contatti con i messicani e la distribuzione internazionale
  • Chepe Santacruz Londono (Pepe Rapazote)– guida l’impero satellite della droga colombiana a New York City

Non appena Gilberto annuncia un piano coraggioso per allontanarsi dall’attività, l’agente della DEA Javier Peña (Pedro Pascal) si affida all’aiuto delle forze dell’ordine americane e colombiane per abbatterlo. Questa stagione apre un mondo complesso e spietato di nuove figure.

Altri nuovi personaggi:

  • Jorge Salcedo (Matias Varela)- Il capo della sicurezza di Cali che privilegia la protezione della moglie e dei figli rispetto a quella dei suoi capi
  • L’agente della DEA Chris Feistl (Michael Stahl-David) e Daniel Van Ness (Matt Whelan), che entrano nell’operazione con entusiasmo e inesperienza
  • Franklin Jurado (Miguel Angel Silvestre)- Il riciclatore di denaro del cartello che inconsapevolmente mette sua moglie, Christina (Kerry Bishe) in pericolo mortale
  • David Rodriguez (Arturo Castro)- Il figlio più anziano di Miguel, che all’inizio è riluttante ad assumere un ruolo guida nella struttura del cartello

Questa volta, tutte le regole sono cambiate per i narcos e i loro avversari, un fatto di cui molti non si renderanno conto fino a quando non sarà troppo tardi.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -