Il Signore degli Anelli: la serie Amazon rinnovata per una seconda stagione

scritto da: Stefano Terracina

Ancora non sappiamo quando debutterà l’annunciata serie degli Amazon Studios basata su Il Signore degli Anelli. Ciononostante, il produttore e distributore statunitense ha annunciato poche ore fa di aver rinnovato la nuova serie basata sull’iconica saga fantasy di J.R.R. Tolkien per una seconda stagione.

Sappiamo che la pre-produzione della prima stagione è ufficialmente cominciata e che la produzione della serie inizierà ad Auckland, in Nuova Zelanda, nei prossimi mesi. Al momento, il cast dello show annovera Joseph Mawle (Game of Thrones), Maxim Baldry (Years and Years), Will Poulter (Midsommar) e Markella Kavenagh (Picnic at Hanging Rock).

Ambientato nella Terra di Mezzo, l’adattamento televisivo esplorerà nuove trame precedenti alle vicende de La compagnia dell’anello, opera letteraria di fama mondiale e vincitrice dell’International Fantasy Award e del Prometheus Hall of Fame Award.

I romanzi de Il Signore degli Anelli sono stati nominati nel 1999 dai clienti Amazon i preferiti del millennio e i più amati di tutti i tempi in Gran Bretagna nella The Big Read della BBC nel 2003. I suoi adattamenti, prodotti da New Line Cinema in collaborazione con il regista e co-produttore Peter Jackson, hanno incassato un totale di quasi 6 miliardi di dollari in tutto il mondo e hanno vinto 17 premi Oscar, incluso quello per il miglior film.

I produttori esecutivi e gli show-runner della serie sono J.D. Payne e Patrick McKay. J.A. Bayona (The Orphanage, Jurassic Park: Fallen Kingdom) dirigerà i primi due episodi e ricoprirà il ruolo anche di produttore esecutivo, insieme al suo partner Belén Atienza. I produttori esecutivi sono Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Il Trono di Spade), Gene Kelly (Boardwalk Empire), Sharon Tal Yguado, Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (The Sopranos) e Justin Doble (Stranger Things).

Il Signore degli Anelli: tutto quello che sappiamo finora sulla serie tv

“Mentre cercavamo il luogo in cui avremmo potuto dare vita alla bellezza primordiale della Seconda Era della Terra di Mezzo, sapevamo che dovevamo trovare un posto maestoso, con coste incontaminate, foreste e montagne, che potesse ospitare un set di livello mondiale. E siamo felici di essere ora in grado di confermare ufficialmente la Nuova Zelanda come location per la nostra serie basata su Il Signore degli Anelli di J.R.R. di Tolkien” avevano dichiarato J.D. Payne e Patrick McKay, showrunner e produttori esecutivi. “Siamo grati al popolo e al governo della Nuova Zelanda e in particolare ad Auckland per averci supportato durante questa fase di pre-produzione. La generosa ospitalità Kiwi con cui ci hanno accolto, ci ha fatto sentire a casa e non vediamo l’ora di approfondire la nostra partnership negli anni a venire”. 

Fonte: Deadline

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma