lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeRecensioniPer Primo Hanno Ucciso Mio Padre recensione del film di Angelia Jolie

Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre recensione del film di Angelia Jolie

Angelina Jolie torna per la quarta volta dietro la macchina da presa e ci regala Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre. Il film è l’adattamento del libro “Il Lungo Nastro Rosso“, che racconta le memorie della scrittrice e attivista cambogiana Loung Ung, sopravvissuta durante il regime mortale dei Khmer Rossi dal 1975 al 1979.

La storia è narrata attraverso i suoi occhi, a partire dall’età di cinque anni, quando i Khmer Rossi salirono al potere, fino ai nove anni. Il film descrive lo spirito indomito e la devozione di Loung e della sua famiglia, che lottano senza sosta per restare uniti durante quegli anni terribili.

Siamo di fronte al film più intenso e maturo della carriera della Jolie. La regista ridefinisce l’azione nel contesto politico di quegli anni; la colpa della dittatura e dei genocidi non ricade solo su Pol Pot, ma anche su Richard Nixon e Henry Kissinger, e le loro campagne di bombardamento non ufficiali contro un paese neutrale.

Il film descrive lo spirito indomito e la devozione di Loung Ung e della sua famiglia, che lottano senza sosta per restare uniti durante quegli anni terribili

Secondo la Jolie, in Cambogia il governo americano ha trovato il modo di dimostrare la teoria dell’ “effetto farfalla”: la violenza grottesca gratuita ha causato il dolore e l’angoscia, la rabbia ha portato alla ribalta i Khmer Rossi innescando una reazione a catena di conseguenze devastanti per terrore e ferocia. Impressiona la calma silenziosa e visiva con la quale Loung vive questi cambiamenti, da benestanti alla nuova vita maoista.

per primo hanno ucciso mio padre

Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre recensione del film di Angelina Jolie

In Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre (qui il trailer italiano) vediamo il turbamento interno della piccola che non riesce ad avere chiara la situazione per la giovane età, e piano piano che prende consapevolezza le scene diventano sempre più cruente, come se la realtà esplodesse in faccia alla bambina. Le sequenze finali del film mostrano i personaggi come sono in realtà, come sono divenuti nell’età adulta, finalmente guariti e aperti al perdono. Ma è impossibile dimenticare l’orrore di quello che è successo.

L’interprete di Loung, Sreymoch Sareum, è bravissima; con la sua innocenza riesce a dare spessore ad un personaggio estremamente difficile. Le immagini e la loro emotività dipendono principalmente dalle espressioni del suo viso che è perfettamente ripreso con abilità dal direttore della fotografia Anthony Dod Mantle, noto per le sue collaborazioni con Lars Von Trier, Danny Boyle e Ron Howard, c che per la prima volta lavora con la Jolie.

Angelina Jolie in Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre celebra la Cambogia, i suoi scorci, i meravigliosi paesaggi ma anche una storia recente che non va dimenticata

La sceneggiatura è stata scritta a quattro mani dalla Jolie e da Loung Ung stessa. I dialoghi sono completamente in cambogiano. Ted Sarandos di Netflix ha rivelato che Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre potrebbe essere la proposta della Cambogia per il miglior film straniero agli Oscar 2018, anche se la produzione è totalmente americana.

Angelina Jolie in Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre celebra la Cambogia, i suoi scorci, i meravigliosi paesaggi ma anche una storia recente che non va dimenticata. Il paese è caro alla Jolie: com’è noto il suo primo figlio, Maddox di 16 anni, è cambogiano. Il ragazzo è accreditato come produttore del film, che è stato presentato in anteprima mondiale al Telluride Film Festival. La pellicola è stata distribuita su Netflix a partire dal 15 settembre 2017.

per primo hanno ucciso mio padre

Lucia Lorenzini
Lucia Lorenzini
Dipendente da cinema e serie tv fin da quando ha iniziato a usare il telecomando | Film del cuore: Casablanca | Il più grande regista: Martin Scorsese | Attore preferito: Leonardo DiCaprio | La citazione più bella: "Luke, sono tuo padre" (Star Wars Episodio V - L'Impero Colpisce Ancora)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -