sabato, Ottobre 1, 2022
HomeNewsZack Snyder: "Non ho avuto più voce in capitolo su Justice League"

Zack Snyder: “Non ho avuto più voce in capitolo su Justice League”

Chi ha seguito la travagliata fase produttiva dell’attesissimo Justice League, sa bene che lo scorso maggio Zack Snyder ha scelto di abbandonare la regia del film a causa di un grave lutto familiare. Lo stesso Snyder – in accordo con la Warner Bros. – ha lasciato le redini del progetto nelle mani di Joss Whedon (Avengers Infinity War), che si è occupato delle riprese aggiuntive e naturalmente di tutta la post-produzione.

Adesso, in una recente intervista con Wired, è stato lo stesso Snyder a confermare – dopo i rumor degli ultimi mesi – che non ha avuto più alcun ruolo attivo nella resa finale del progetto da quando è stato annunciato il suo abbandono.

Queste le sue parole: “Non sarebbe stato giusto da parte mia avere ancora voce in capitolo sul film. Io sono lo stesso molto eccitato per l’uscita e sono felice per i miei ragazzi. Adoro tutte le persone che stanno lavorando al film, sono come una vera famiglia per me. Penso che stiano facendo un lavoro davvero straordinario. E proprio per questo motivo devo lasciarli fare le loro cose senza intromettermi.”

Le parole di Zack Snyder sembrano inequivocabili: Justice League sarà a tutti gli effetti un film di Joss Whedon, da molti considerato nei riguardi del cinecomic come un semplice prestanome.

Zack Snyder: “Non ho avuto più voce in capitolo su Justice League”

Justice League arriverà al cinema in Italia il 16 novembre 2017. Il film, diretto inizialmente da Zack Snyder ma affidato in fase di post-produzione a Joss Whedon, è sceneggiato da Chris Terrio. Charles Roven, Deborah Snyder, Jon Berg e Geoff Johns figurano come produttori. Jim Rowe, Wesley Coller, Curt Kanemoto, Chris Terrio e Ben Affleck saranno i produttori esecutivi.

Nell’atteso cinecomic vedremo, oltre ai già confermati da tempo Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman), Amy Adams (Lois Lane), Gal Gadot (Wonder Woman)Jason Momoa(Aquaman), Ezra Miller (The Flash), Ray Fisher (Cyborg) e Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), anche Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Diane Lane (Martha Kent), Connie Nielsen (Hippolyta) e J.K. Simmons (Commissario Gordon).

Dopo la morte di Superman, il vigilante Batman rivaluta i suoi metodi estremi e inizia a cercare altri straordinari eroi per assemblare una squadra per difendere la Terra da ogni minaccia. Assieme a Diana Prince, si mette alla ricerca del cibernetico ed ex giocatore di football Victor Stone, del velocista Barry Allen e del Re di Atlantide Arthur Curry. Insieme dovranno lottare contro Steppenwolf, incaricato dal nipote Darkseid di trovare tre artefatti nascosti sulla Terra.

CORRELATI:

Date di uscita dei prossimi film del DCEU

  • Justice League 17 novembre, 2017
  • Aquaman 21 dicembre, 2018
  • Shazam! 5 aprile, 2019
  • Cyborg 3 aprile, 2020
  • Green Lantern Corps 24 luglio, 2020
Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -