lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeNewsWonder Woman: Gal Gadot spiega perché ama interpretare Diana Prince

Wonder Woman: Gal Gadot spiega perché ama interpretare Diana Prince

Continuano i dibattiti intorno a Wonder Woman: già recentemente si è accesa una polemica tra la regista Patty Jenkins James Cameron, nata intorno al ruolo della figura femminile nel cinema d’azione: quasi a voler suffragare la tesi della Jenkins, arrivano adesso – diffuse da Cinema Blend – le parole di Gal Gadot, interprete del personaggio di Diana Prince.

Tra i tanti contenuti extra presenti nella versione Home Video in Digital HD di Wonder Woman, c’è un’intervista nella quale la Gadot spiega i buoni motivi in base ai quali ama il proprio personaggio:

Ciò che amo del personaggio è il fatto che non è perfetta. Permette a se stessa di mostrare i propri difetti. È un personaggio così aperto. Quindi credo sia qualcosa con la quale mi relaziono. Sono una persona molto aperta. Mi piace la gente. Non posso dire che mi piace mostrare i miei difetti ma non mi importa di mostrare la mia debolezza al mondo esterno perché ognuno di noi ha le proprie debolezze e i propri difetti. Quindi per me è naturale, e più ci sentiamo a nostro agio con questa cosa più diventa adorabile.

Una dichiarazione forte e determinata quella della Gadot, che ammette di trovare il punto di forza di Wonder Woman proprio nella sua capacità di trasformare la propria debolezza in una forza, che è poi quella specifica che anima le sue azioni e che determina il proprio coraggio. Una replica, quindi, decisamente in linea con le parole della Jenkins, riconfermando appunto che l’ingenuità e l’impulsività mostrati da Diana Prince nel film sono stati alcuni degli elementi che l’hanno fatta amare dal pubblico, conquistando il cuore dei fan ma soprattutto il box-office, mostrando per la prima volta un’eroina non tanto prodigiosa per via dei propri superpoteri, quanto umana grazie alla capacità di provare emozioni, di amare, grazie all’intelligenza che dimostra e che la rendono simile agli esseri umani.

Wonder Woman: James Cameron critica il film, Patty Jenkins risponde

Wonder Woman è diretto da Patty Jenkins ed è uscito al cinema in Italia il 1 giugno. Il cast del film, oltre a Gal Gadot nei panni della superoina che abbiamo già visto in Batman v Superman Dawn of Justice di Zack Snyder, annovera anche Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Lucy Davis, Lisa Loven Kongsli, Danny Huston, Ewen Bremner, Saïd Taghmaoui, Elena Anaya e David Thewlis. La sceneggiatura è opera di Geoff Johns e Allan Heinberg.

Wonder Woman la sinossi del film

Prima ancora d’essere Wonder Woman, lei era Diana, principessa delle Amazzoni, cresciuta su un’isola paradisiaca al riparo dal mondo esterno e allenatasi per diventare una guerriera invincibile. L’arrivo di un pilota americano, schiantatosi sulle coste e il suo racconto riguardo al violento conflitto che si sta scatenando oltre quei confini, inducono Diana a lasciare la propria casa, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo al fianco degli esseri umani in una guerra che porrà fine a tutte le guerre, lei scoprirà i suoi poteri e il suo vero destino.

Date di uscita dei prossimi film del DCEU

  • Justice League 17 novembre, 2017
  • Aquaman 21 dicembre, 2018
  • Shazam! 5 aprile, 2019
  • Cyborg 3 aprile, 2020
  • Green Lantern Corps 24 luglio, 2020
Ludovica Ottaviani
Ludovica Ottaviani
Imbrattatrice di sudate carte a tempo perso, irrimediabilmente innamorata della settima arte da sempre | Film del cuore: Lo Chiamavano Jeeg Robot | Il più grande regista: Quentin Tarantino | Attore preferito: Gary Oldman | La citazione più bella: "Le parole più belle al mondo non sono Ti Amo, ma È Benigno." (Il Dormiglione)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -