Wonder Woman 1984: Patty Jenkins nega che i rumor sulla release in streaming

scritto da: Stefano Terracina


Dopo il recente nuovo rinvio di Wonder Woman 1984, sono iniziate a circolare voci secondo cui la Warner Bros. Pictures starebbe prendendo in considerazione l’idea di far uscire il sequel più volte posticipato a causa della pandemia di Covid-19 direttamente in streaming. Tuttavia, la regista Patty Jenkins ha usato il suo profilo Twitter ufficiale per smentire immediatamente le voci, confermando che un’uscita esclusivamente in digitale non è nemmeno mai stata presa in considerazione.

L’acclamata cineasta ha confermato le sue affermazioni durante una recente intervista con Reuters, esprimendo il suo pieno sostegno per l’esperienza in sala e spiegando anche quando sia importante per l’industria salvare i cinema: Jenkins, infatti, è tra i numerosi registi di Hollywood che hanno recentemente fatto appello al Congresso degli Stati Uniti per aiutare a finanziare la sopravvivenza dei cinema durante la pandemia.

“Se lo chiudiamo, questo non sarà un processo reversibile”, ha detto Patty Jenkins. “Potremmo perdere l’esperienza al cinema per sempre. Potrebbe succedere quanto accaduto all’industria musicale: l’intero settore si è sgretolato e non è più redditizio. Non credo che nessuno di noi voglia vivere in un mondo in cui l’unica opzione è far vedere un film ai propri figli nel proprio salotto e non avere un posto dove recarsi per un appuntamento”. La regista ha poi aggiunto: “Spero davvero che saremo in grado di essere tra i primi a tornare e a portare di nuovo il cinema nella vita di tutti.”

Tutto quello che c’è da sapere su Wonder Woman 1984

Come il precedente, anche Wonder Woman 1984 sarà diretto dall’acclamata regista Patty Jenkins e la protagonista sarà ancora una volta Gal Gadot. Come già annunciato, nel cast del film film compare anche Kristen Wiig nel ruolo della super cattiva The Cheetah, così come Pedro PascalChris Pine fa ritorno al suo ruolo di Steve Trevor.

Charles Roven, Deborah Snyder, Zack Snyder, Patty Jenkins, Stephen Jones e Gal Gadot sono i produttori del film. Rebecca Roven Oakley, Richard Suckle, Wesley Coller, Geoff Johns e Walter Hamada ne sono i produttori esecutivi.

A far compagnia alla regista dietro la macchina da presa, troviamo numerosi membri del team del suo film precedente, Wonder Woman, tra cui il direttore della fotografia Matthew Jensen, la scenografa candidata all’Oscar Aline Bonetto (Amélie) e la costumista premio Oscar Lindy Hemming (Topsy-Turvy). Il montatore candidato all’Oscar, Richard Pearson (United 93) si occuperà del montaggio del film.

Wonder Woman 1984 (qui il trailer ufficiale) è ispirato al personaggio creato da William Moulton Marston e pubblicato nei fumetti dalla DC Entertainment. Il film sarà distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures.


Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma