Wolfman: Ryan Gosling sarà l’Uomo Lupo nel reboot Universal

scritto da: Stefano Terracina

Dopo l’incredibile successo de L’Uomo Invisibile di Leigh Whannell, la Universal ha deciso di riportare sul grande schermo un altro dei suoi iconici mostri, Wolfman, ossia l’Uomo Lupo, con Ryan Gosling (La La Land, The Nice Guys) che sarebbe il favorito per interpretare il protagonista. La notizia è stata riportata in esclusiva da Variety. Al momento la produzione è alla ricerca di un regista.

Nonostante la Universal abbia incontrato numerosi registi a cui affidare il progetto, pare che il favorito al momento sia Cory Finley, regista di Amiche di sangue e di Bad Education con Hugh Jackman. Al momento, Finley non ha firmato alcun contratto, quindi alla fine il film potrebbe essere affidato ad un altro regista.

Inizialmente, lo stesso Ryan Gosling avrebbe dovuto occuparsi della regia: Wolfman avrebbe così segnato la sua seconda esperienza dietro la macchina da presa dopo il debutto con Lost River nel 2014. Dopo varie discussioni, in accordo con la Universal l’attore ha deciso di figurare nel progetto soltanto in qualità di interprete principale.

Ryan Gosling sarà l’Uomo Lupo nel reboot Universal dedicato a Wolfman

La sceneggiatura di Wolfman porterà la firma di Laura Schuker Blum e Rebecca Angelo, note per aver lavorato a Orange Is the New Black. Il soggetto del film è basato su un’idea dello stesso Gosling. Anche se al momento non si conoscono i dettagli sulla trama, sembra che il film sarà ambientato nel presente e sarà qualcosa di molto simile a Lo sciacallo – Nightcralwer, il film del 2014 di Dan Gilroy con protagonista Jake Gyllenhaal.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma