mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNewsWillem Dafoe ricorda Spider-Man: "Sam Raimi ha compiuto un miracolo!"

Willem Dafoe ricorda Spider-Man: “Sam Raimi ha compiuto un miracolo!”

In una recente intervista con GQ, Willem Dafoe ha ricordato la sua esperienza sul set della trilogia di Spider-Man di Sam Raimi. Nei trei film diretti dal regista de La Casa e L’Armata delle Tenebre il celebre attore statutinese ha prestato il suo particolarissimo volto a Norma Osborn, meglio conosciuto (e ricordato) come Green Goblin.

A proposito del lavoro svolto da Raimi all’epoca, Dafoe ha dichiarato: “Sam ha compiuto un vero e proprio miracolo, riuscendo nell’impresa di rendere assolutamente personali dei film colossali e ricchi di effetti speciali. Era davvero l’inizio per il genere cinecomics. All’epoca non c’era alcun modello di riferimento.”

Parlando invece del suo ruolo, l’attore ha aggiunto: “Ho amato interpretare quel doppio ruolo. La cosa più interessante per me è stata entrare nei panni di Norman, non tanto in quelli di Goblin. Dovevo girare queste scene in cui dramma e commedia viaggiavano di pari passo… ci sono alcune scene che ancora mi fanno sorridere, perché hanno una doppia chiave di lettura, tra il comico e il drammatico. Ricordo che Sam mi diede da leggere ‘Lo Strano Caso del Dottor Jekyll e del Signor Hyde’ prima di girare la famosa scena allo specchio. La girammo in un solo ciak, poi nel montaggio finale decisero di segmentarla in più momenti. Per me fu come un gioco: dovevo alternare le due personalità, la cinepresa doveva trovarsi in un punto preciso davanti allo specchio e io dovevo muovermi in un certo modo per quella scena, quasi danzando.”

Willem Dafoe ricorda l’interpretazione di Green Goblin nella trilogia di Spider-Man di Sam Raimi

L’ultima volta che abbiamo visto Willem Dafoe nelle nostre sale è stato grazie a Van Gogh – Sulla Soglia dell’Eternità, film dedicato agli ultimi giorni di vita del pittore olandese Vincent van Gogh, diretto da Julian Schnabel (qui la nostra recensione).

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -