sabato, Febbraio 24, 2024
HomeNewsWicked: il film sarà diverso dallo spettacolo teatrale

Wicked: il film sarà diverso dallo spettacolo teatrale

In una recente intervista con Variety, il compositore Stephen Schwartz ha parlato dell’adattamento cinematografico di Wicked, lo spettacolo di Broadway tratto dal romanzo “Strega: Cronache dal Regno di Oz in Rivolta” di Gregory Maguire.

A proposito del film, Schwartz ha spiegato: “Il regista, Stephen Daldry, sta aspettando una bozza dello script. Ci stiamo divertendo molto a rivisitare il materiale originario che amiamo, e a pensare a tutte le soluzioni che possiamo adottare sul grande schermo per raccontare nuovamente questa storia.”

Il compositore ha poi rivelato che il film sarà un’esperienza completamente diversa rispetto al musical teatrale: “Abbiamo pianificato nuove canzoni. E se i fan si aspettano una copia del musical teatrale al cinema, è meglio che si preparino per un’esperienza nuova. Ci sono cose che funzionano sul palcoscenico ma non in un film. Per fare qualcosa che abbia vita propria, dobbiamo lavorare in maniera diversa.”

Cosa ne pensate?

Wicked: il film sarà diverso dallo spettacolo teatrale

Wicked sarà diretto da Stephen Daldry, regista di Billy Elliot, The Hours e Molto Fore Incredibilmente Vicino. La pellicola arriverà nei cinema il 20 dicembre 2019.

È il 12º musical che più a lungo è stato rappresentato a Broadway e il 28º più a lungo rappresentato nella storia del teatro. Racconta la storia di Elphaba, la futura Malvagia Strega dell’Ovest, ed il suo rapporto con Galinda, più tardi Glinda, la Strega Buona del Nord. La loro amicizia deve fare i conti con le loro diverse personalità e i diversi punti di vista, la stessa rivalità in amore, le reazioni al governo corrotto del Mago di Oz, e per ultimo la fine pubblica di Elphaba.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -