venerdì, Giugno 14, 2024
HomeNewsVenom 3: Andy Serkis spiega perché non dirigerà il film

Venom 3: Andy Serkis spiega perché non dirigerà il film

Andy Serkis, regista di Venom: La furia di Carnage, ha rivelato come mai ha deciso di non dirigere il terzo film del franchise con Tom Hardy.

Alcuni giorni fa abbiamo appreso la notizia che sarà  Kelly Marcel, la sceneggiatrice di Venom 3, ad occuparsi anche della regia del terzo capitolo del franchise con protagonista Tom Hardy.

Ora, in una recente intervista con Slash Film, Andy Serkis, che ha diretto Venom: La furia di Carnage, ha spiegato come mai ha deciso di non tornare anche per il terzo film: “Mi sono divertito molto a fare Venom: La furia di Carnage. Tom Hardy è un mio caro amico e sono ancora oggi molto orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto, soprattutto perché ci siamo divertiti moltissimo insieme. Essere uno dei custodi di quel franchise per un po’ è stato fantastico. Ma ho diversi progetti ai quali sto lavorando, come ad esempio l’adattamento de La fattoria degli animali.”

“Quel film stava entrando in produzione, ma poi abbiamo dovuto aspettare proprio perché mi è stato proposto il secondo Venom”, ha aggiunto l’attore e regista. “Ora è arrivato il momento che io mi dedico a quel progetto e che dia il massimo. Sono davvero felice che sarà Kelly a dirigere il terzo film. Lei e Tom conoscono il franchise davvero molto bene e insieme sono veramente un’ottima squadra. Non vedo l’ora di vedere che cosa si inventeranno”. 

Tutti quello che c’è da sapere su Venom 3

Venom 3, che non ha ancora un titolo ufficiale e che segnerà il debutto alla regia della Marcel, sarà prodotto da Avi Arad, Matt Tolmach, Amy Pascal Hutch Parker. Al momento non ci sono ulteriori dettagli sul film.

Kelly Marcel aveva già scritto le sceneggiature di Venom e Venom: La furia di Carnage e si occuperà anche della sceneggiatura di Venom 3, basata su una storia che la stessa ha sviluppato insieme a Tom Hardy.

Dopo l’uscita in sala, Venom: La furia di Carnage, diretto da Andy Serkis, è diventato il secondo film di maggior incasso del 2021 negli Stati Uniti: il film ha incassato oltre 200 milioni di dollari soltanto in patria e oltre 480 milioni a livello mondiale.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -