giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeNewsThunderbolts, parla David Harbour: "Sono i perdenti del MCU"

Thunderbolts, parla David Harbour: “Sono i perdenti del MCU”

David Harbour ha parlato di Thunderbolts, il film dei Marvel Studios in arrivo nel 2024, definendo il team di supereroi come "i perdenti del MCU".

Dei molti ruoli importanti che David Harbour ha affrontato nel corso della sua carriera, uno dei più entusiasmanti (almeno per i fan del MCU) è sicuramente la sua interpretazione di Guardiano Rosso in Black Widow, che ritroveremo nell’annunciato Thunderbolts.

Parlando con Total Film, a Harbour è stato chiesto del suo personaggio e ha detto che ormai vi è davvero affezionato. Inoltre, ha aggiunto di essere entusiasta all’idea delle dinamiche che potrebbero crearsi tra Guardiano Rosso e tutti i membri del team dei Thunderbolts, come Yelena Belova (Florence Pugh) o US Agent (Wyatt Russell).

“Mi piace davvero”, ha detto Harbour parlando di Guardiano Rosso. “E adoro Florence [Pugh] nei panni di Yelena. E poi aggiungici Wyatt [Russell, come US Agent] di The Falcon and the Winter Soldier e Sebastian [Stan, che tornerà come Bucky Barnes]. Ci saranno tutti questi personaggi fantastici e colorati. Sono davvero eccitato per quel film.”

In merito futuro di Guardiano Rosso sul grande schermo, Harbour si è detto disponibile ad interpretarlo tutte le volte che gli verrà chiesto. “Ogni volta che lo vorranno, lo farò. Adoro Guardiano Rosso”, ha spiegato. “Non vedo l’ora di scoprire il quadro generale. La cosa grandiosa di lui è che non è molto ben definito nei fumetti, come invece lo sono altri supereroi Marvel. Quindi si può giocare con lui in maniera diversa… Essere sorprendenti e inaspettati”.

In un’altra intervista all’interno del podcast Phase Zero, Harbour ha anche spiegato che i Thunderbolts saranno una formazione molto diversa dagli altri ensemble visti in passato nel MCU. “Siamo come dei perdenti, e questa cosa che mi piace”, ha detto l’attore. “Penso che sarà divertente vederci rovinare le cose. Penso anche che sia soltanto lo spettro. Penso che sarà molto divertente, ma che ci sarà anche molto pathos in quello che faranno”.

“C’è sempre molto dramma in un gruppo di persone che continuano a sbagliare nei confronti della vita – a causa dei loro difetti, continuano a incasinare le cose”, ha aggiunto. “E nessuno dà loro il rispetto che hanno avuto Captain American o Iron Man – persone comunque molto capaci. Quindi ci sarà molto da cui attingere grazie a questo film. Penso che potrebbero dare vita ad altri film altrettanto divertenti.”

Tutto quello che c’è da sapere su Thunderbolts

In occasione del D23 Expo 2022, i Marvel Studios hanno annunciato il cast ufficiale di Thunderbolts, che sarà composto da Julia Louise-Dreyfus (Contessa Valentina Allegra de Fontaine), David Harbour (Guardiano Rosso), Hannah Jon-Kamen (Ghost), Wyatt Russell (US Agent), Olga Kerleynko (Taskmaster), Florence Pugh (Yelena Belova/Vedona Nera) e Sebastian Stan (Il Soldato d’Inverno).

Thunderbolts è il film interamente dedicato al gruppo di supereroi dei fumetti, composto soprattutto da ex supercriminali, creato da Peter David (testi) e Mike Deodato Jr. (disegni). Sarà diretto da Jake Schreier, regista di Robot & Frank e Città di carta, e sceneggiato da Eric Pearson, già sceneggiatore di Black Widow. Il film arriverà nelle sale il 26 luglio 2024 e chiuderà ufficialmente la Fase 5 del Marvel Cinematic Universe.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -