mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNewsThor Ragnarok: i 3 buoni motivi per i quali Cate Blanchett è...

Thor Ragnarok: i 3 buoni motivi per i quali Cate Blanchett è nel film

La vincitrice del Premio Oscar Cate Blanchett rivela i tre buoni motivi che l’hanno convinta ad accettare il ruolo di villain nel nuovo Thor Ragnarok, segnando una svolta sia per le avventure del dio del tuono che per la Marvel stessa, per la prima volta alle prese con un super-cattivo dalle fattezze femminili capace di spazzare via – nell’immaginario collettivo – perfino Loki (Tom Hiddleston).

In una recente intervista con il LA Times l’attrice ha svelato i tre buoni motivi effettivi per i quali ha accettato il ruolo di Hela:

A) C’era Taika. B) Era la dea della morte. C) Non c’è mai stato prima d’ora un villain di sesso femminile in casa Marvel

Sicuramente, leggendo i tre buoni motivi, stupisce notevolmente il primo, considerando che il nome di Taika Waititi era quasi sconosciuto prima di approdare al terzo capitolo delle avventure di Thor. Un personaggio così inquietante come Hela, colei che osa sfidare il dio del tuono sottraendogli il martello e conquistando Asgard è molto affascinante e se – come già possiamo immaginare – l’interpretazione della Blanchett lascerà il segno, c’è una buonissima probabilità che riesca a convincere la Marvel (in cerca di villains d’effetto) ad aprire, nel futuro, la strada a più cattive di sesso femminile.

Sempre a proposito di Hela e, soprattutto, del suo vistoso copricapo nordico, l’attrice ha rivelato che in realtà si trattava di un copricapo realizzato digitalmente, che lei non ha mai indossato per l’intera durata delle riprese. E sempre a tal proposito, ha aggiunto nella stessa intervista che:

Avevo una sorta di immagine in mente, come se fossi una renna.

Non resterà che attendere il prossimo 3 Novembre 2017 per vedere cosa combinerà la villain Cate Blanchett nel prossimo Thor Ragnarok.

Thor Ragnarok: Cate Blanchett spera in più villains femminili nell’universo Marvel

Il film sarà diretto da  Taika Waititi. Nel cast, oltre a Chris Hemsworth (Thor), figurano anche Tom Hiddleston (Loki), Mark Ruffalo (Hulk), Idris Elba (Heimdall) e Anthony Hopkins (Odin). Il due volte premio Oscar Cate Blanchettinterpreterà il villain Hela, mentre Jeff Goldblum sarà Grandmaster e Karl Urban, invece, vestirà i panni di Skurge. Nel cast figura anche Sam Neill. La sceneggiatura di Thor Ragnrok è opera di Stephany Folsom, Craig Kyle, Eric Pearson e Christopher Yost.

La sinossi del film

In Thor Ragnarok dei Marvel Studios, Thor è imprigionato dall’altro lato dell’Universo senza il suo potente mantello e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex-alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

CORRELATI:

Date di uscita dei prossimi film del MCU

  • Thor Ragnarok 3 novembre, 2017
  • Black Panther 16 febbraio, 2018
  • Avengers Infinity War 4 maggio, 2018
  • Ant-Man & The Wasp 6 luglio, 2018
  • Captain Marvel 8 marzo, 2019
  • Avengers 4 3 maggio, 2019
Ludovica Ottaviani
Ludovica Ottaviani
Imbrattatrice di sudate carte a tempo perso, irrimediabilmente innamorata della settima arte da sempre | Film del cuore: Lo Chiamavano Jeeg Robot | Il più grande regista: Quentin Tarantino | Attore preferito: Gary Oldman | La citazione più bella: "Le parole più belle al mondo non sono Ti Amo, ma È Benigno." (Il Dormiglione)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -