martedì, Agosto 9, 2022
HomeNewsThe Flash: Ben Affleck non ha mai visto Michael Keaton sul set

The Flash: Ben Affleck non ha mai visto Michael Keaton sul set

Ben Affleck ha rivelato di non aver mai incontrato Michael Keaton sul set di The Flash, il cinecomic in cui entrambi torneranno nei panni di Batman.

Ben Affleck tornerà a vestire i panni di Batman in The Flash, il cinecomic di Andy Muschietti con Ezra Miller che arriverà nelle sale il prossimo anno. Tuttavia, quella di Affleck non sarà l’unica versione del Cavaliere Oscuro che vedremo nel film, dal momento che anche Michael Keaton riprenderà l’iconico ruolo di Bruce Wayne.

Quello di Affleck dovrebbe essere una sorta di cameo esteso, mentre Keaton dovrebbe avere una sorta di ruolo da co-protagonista. Tuttavia, pare che i due attori non si siano mai incontrati sul set. Durante una recente ospitata nello show di Jimmy Kimmel in occasione della promozione del film The Tender Bar di George Clooney, Affleck ha ironizzato sulla possibilità che anche l’attore/regista appaia nel film (Clooney aveva interpretato il Crociato di Gotham in Batman & Robin del 1997).

“Se è nel film, non me lo ha detto. Potrebbe essere”, ha detto Affleck. “Magari ha deciso di tenermi nascosta la cosa. Anche se, per quanto ne so, non è interessato a indossare nuovamente quel costume. Non credo, dunque, che sia in The Flash”. A quel punto, l’attore ha aggiunto: “D’altronde, non ho neanche mai visto Michael Keaton, quindi Clooney potrebbe esserci.”

Le dichiarazioni di Ben Affleck confermano, quindi, che la sua versione di Batman e quella di Michael Keaton non condivideranno lo schermo nell’atteso cinecomic. Ancora non sappiamo nel dettaglio quale sarà la trama del film, che potrebbe riguardare tanto l’esplorazione del Multiverso da parte del Velocista Scarlatto, quanto piuttosto la creazione di una nuova linea temporale (come accade nella miniserie a fumetti “Flashpoint”, a cui il cinecomic dovrebbe essere ispirato).

Tutto quello che c’è da sapere su The Flash

The Flash arriverà nelle sale americane il 4 novembre 2022. Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due, si occuperà della regia del film e figurerà anche come produttore insieme alla sorella Barbara Muschietti e a Michael Disco. La sceneggiatura del film verrà riscritta da Christina Hodson, già autrice dello script del recente Birds of Prey. La prima bozza del film è stata opera dei registi e sceneggiatori John Francis Daley e Jonathan Goldstein (Spider-Man Homecoming).

Ezra Miller tornerà a vestire i panni di Barry Allen dopo essere già apparso in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Sasha Calle, nota per la soap opera Febbre d’amore, interpreterà Supergirl, Kiersey Clemons tornerà a vestire i panni di Iris West (tagliata dalla versione theatrical di Justice League ma presente nella Snyder Cut), mentre l’attrice spagnola Maribel Verdú (Y tu mamá también, Il labirinto del fauno) interpreterà Nora Allen, la madre di Barry. Ron Livingston (A Million Little Things) sostituirà Billy Crudup (Quasi famosi, Watchmen) nei panni di Henry Allen.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -