Tenet: posticipata ancora una volta l’uscita del film di Christopher Nolan

scritto da: Stefano Terracina

Arriva da Variety la notizia che, a causa dei casi di Coronavirus negli Stati Uniti, la data di uscita nelle sale cinematografiche di Tenet, l’attesissimo film di Christopher Nolan con protagonisti John David Washington Robert Pattison, è stata nuovamente posticipata.

L’uscita del film in America era stata inizialmente fissata al 17 luglio, poi posticipata al 31 dello stesso mese. Adesso il film farà il suo debutto in sala a partire dal 12 agosto. Automaticamente, slitterà anche l’uscita nelle sale italiane, fissata per il prossimo 3 agosto: al momento la divisione italiana della Warner Bros. non ha ancora comunicato una nuova data di uscita.

Come conseguenza dello slittamento di Tenet, anche i festeggiamenti per il 10 anniversario di Inception sono stati rimandati: il film sarebbe dovuto tornare nelle sale a partire dal 17 luglio; adesso invece sarà nuovamente disponibile al cinema a partire dal 31 dello stesso mese.

La Warner Bros. si impegna a portare Tenet agli spettatori al cinema, sul grande schermo, quando gli esercenti saranno pronti e i responsabili della salute pubblica daranno il via libera”, ha dichiarato un portavoce della Warner Bros. “In questo momento quello di cui c’è bisogno è flessibilità, perciò non stiamo trattando questo film come una tipica uscita cinematografica. Abbiamo scelto di far uscire il film a metà settimana per permettere al pubblico di scoprirlo con calma, intendiamo restare al cinema più a lungo, molto più della norma, sviluppando così una strategia di uscita molto diversa eppure di successo.”

Di nuovo posticipata l’uscita in sala di Tenet di Christopher Nolan

John David Washington è il nuovo Protagonista dell’originale sci-fi d’azione di Christopher NolanTenet. Armato di una sola parola – Tenet – e in lotta per la sopravvivenza di tutto il mondo, il Protagonista è coinvolto in una missione attraverso il mondo crepuscolare dello spionaggio internazionale, che si svolgerà al di là del tempo reale. Non un viaggio nel tempo. Ma Inversione del flusso del tempo. Nel film recitano anche Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, con Michael Caine Kenneth Branagh.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma