Tenet di Christopher Nolan è stato ufficialmente posticipato

scritto da: Stefano Terracina

Arriva da Variety la notizia che la data di uscita di Tenet, l’attesissimo film di Christopher Nolan con protagonisti John David Washington Robert Pattison, è stata ufficialmente posticipata. Il film, inizialmente previsto per il 17 luglio nelle sale americane, arriverà adesso il 31 dello stesso mese.

“Siamo davvero entusiasti, in questo momento complesso e in rapida evoluzione, di riuscire a portare Tenet di Christopher Nolan, uno spettacolo dalla portata e dalle dimensioni strabilianti, nei cinema di tutto il mondo il prossimo 31 luglio”, ha dichiarato in una nota ufficiale Toby Emmerich, presidente di Warner Bros. Pictures Group. “È passato più tempo di quanto ognuno di noi potesse immaginare da quando abbiamo visto un film sul grande schermo l’ultima volta. Per riconoscere quanto i fan di Christopher siano in attesa dell’uscita del suo nuovo film, siamo entusiasti di riportare il 17 luglio il suo capolavoro Inception nei cinema per il suo decimo anniversario.”

Posticipata ufficialmente l’uscita nelle sale americane di Tenet di Christopher Nolan

Tenet è il nuovo attesissimo progetto cinematografico di Christopher Nolan, che arriverà nelle sale americane il 17 luglio 2020 (a tre anni dall’uscita di Dunkirk).  Il film è stato girato sia in pellicola 70mm che in IMAX ed è stato girato in ben 7 nazioni diverse.

È stato confermato che si tratterà di un film d’azione epico, incentrato su una storia di spionaggio internazionale. La pellicola ricorderà molto Intrigo Internazionale di Alfred Hitchcock del 1959 e Inception, pellicola di Nolan uscita nel 2010. Il cast annovera John David WashingtonRobert PattisonElizabeth DebickiAaron Taylor-Johnson, Kenneth Branagh, Clémence Poésy, Dimple Kapadia e Michael Caine.

Christopher Nolan, che ha curato la sceneggiatura del film insieme a Nathan Crowley, si avvarrà della collaborazione del direttore della fotografia Hoyte van Hoytema e della montatrice Jennifer Lame (Hereditary – Le radici del male): per la prima volta da Batman Begins, Nolan non collaborerà al montaggio di un suo film con lo storico Lee Smith, con il quale aveva lavorato anche per The Prestige, Il Cavaliere Oscuro, Inception, Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno, Interstellar e Dunkirk; proprio per quest’ultimo, il montatore australiano era anche riuscito a portare a casa l’Oscar al miglior montaggio.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma