martedì, Aprile 16, 2024
HomeNewsSteven Spielberg non si pente di aver rifiutato la regia del primo...

Steven Spielberg non si pente di aver rifiutato la regia del primo Harry Potter

In una recente intervista, il leggendario Steven Spielberg ha dichiarato di non essere pentito di aver rifiutato la regia del primo Harry Potter. Ecco perché...

Forse non tutti sanno che a Steven Spielberg venne offerto di essere coinvolto come regista nella saga di Harry Potter, ma all’epoca il cineasta rifiutò l’offerta perché intenzionato a prendersi una pausa e trascorrere più tempo con la sua famiglia.

In una recente chiacchierata con il regista e collega S.S. Rajamouli – che ha diretto RRR, uno dei film di maggior successo dello scorso anno – Spielberg ha parlato di quanto sia importante per lui trascorrere del tempo con la famiglia: il regista di The Fabelmans, infatti, ha spiegato che da quando ha iniziato ad avere figli, è stato sempre più difficile per lui accettare di realizzare film ed essere consapevole che, in un modo o nell’altro, avrebbe trascurato la sua famiglia per un certo periodo di tempo.

“Il conflitto che ogni artista vive tra arte e famiglia è arrivato abbastanza tardi nella mia vita, quando ero già un regista affermato”, ha dichiarato Steven Spielberg. “Da quando ho messo su famiglia e ho iniziato ad avere figli… Ora io e mia moglie Kate [Capshaw] ne abbiamo sette. E così, quando accettavo un lavoro che sapevo mi avrebbe allontanato dalla mia figlia per quattro o cinque mesi, ho iniziato a vivere la cosa come un vero e proprio strappo, come una ferita… Un’esperienza quasi dolorosa”.

A quel punto, Spielberg ha tirato in ballo la saga di Harry Potter e ha parlato di quando ha rifiutato la regia de La pietra filosofale proprio per stare di più con i suoi figli: “Ci sono diversi film che ho scelto di non fare. Mi avevano offerto il primo Harry Potter. Ma ho rifiutato, perché volevo passare il successivo anno e mezzo con la mia famiglia e con i miei figli, che erano piccoli ma stavano già crescendo. Ho sacrificato un grande franchise, ma oggi, ripensandoci, sono felice delle mia scelta, perché in quel momento volevo stare con la mia famiglia. Poi capita che io non debba girare a Los Angeles e che debba quindi andare all’estero, ma la mia famiglia rimane lì”.

Nonostante non abbia potuto contare sul coinvolgimento di un grande maestro del cinema come Steven Spielberg, il franchise cinematografico di Harry Potter ha comunque ottenuto un grandissimo successo, arrivando ad incassare – per un totale di 7 film – oltre 7,7 miliardi di dollari in tutto il mondo e diventando la quarta saga nella storia con il maggior incasso di tutti i tempi.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -