lunedì, Aprile 15, 2024
HomeNewsStar Wars Gli Ultimi Jedi: perché non è tornato Obi Wan secondo...

Star Wars Gli Ultimi Jedi: perché non è tornato Obi Wan secondo Johnson

Star Wars Gli Ultimi Jedi, ultimo capitolo della saga approdato nelle sale e diretto da Rian Johnson, ha fatto sorgere un dubbio nei fan: dov’è finito Obi Wan Kenobi, il maestro jedi di Luke Skywalker?

Le speculazioni che seguono potrebbero contenere tracce di spoiler, per tanto: buona lettura, ma attenti alle informazioni sui nuovi capitoli della saga di Star Wars.

Nella trilogia originale il giovane Luke riceveva dei saggi consigli dal fantasma del maestro, interpretato allora da Alex Guinness: ma nel nuovo Gli Ultimi Jedi non c’è traccia di nessuna voce guida. Ne Il Risveglio della Forza la voce del Jedi – un mix delle voci di Guinness ed Ewan McGregor – si può sentire mentre dice a Rey i passi da seguire per diventare un Jedi a sua volta. Ma perché non c’è traccia di Obi Wan nel nuovo capitolo? Johnson ha risposto così a questa domanda:

“Credetemi. Sarebbe stato meraviglioso avere Ewan McGregor nel film ma era semplicemente una questione di drammaturgia. Il legame con Obi Wan – ovviamente se Alec Guinness fosse ancora con noi avrebbe avuto senso. Ma non abbiamo mai visto Luke interagire con Obi Wan nella versione di Ewan McGregor, quindi c’è meno connessione emotiva e sarebbe potuto diventare tutto un po’ più strano. Così invece aveva senso e abbiamo potuto ricreare il personaggio [in pratica] facendo sì che solo Yoda potesse tornare indietro per prendere un po’ a calci nel sedere Luke.”

I riferimenti di Johnson sono ovviamente legati alla morte di Guinness avvenuta nel 2000 e quindi la decisione di non ricreare in CGI l’attore, come invece è accaduto a Peter Cushing in Rogue One A Star Wars Story, non senza uno strascico di polemiche. Altrimenti si era optato per invecchiare McGregor grazie al trucco e alla prostetica, ma alla fine si è scartata anche questa opzione perché ritenuta fuorviante.

Cosa ne pensate dell’assenza di Obi Wan Kenobi nell’universo narrativo di Star Wars Gli Ultimi Jedi?

Star Wars Gli Ultimi Jedi: perché non è tornato Obi Wan secondo Johnson

Star Wars Gli Ultimi Jedi porterà avanti le vicende narrate in Star Wars Il Risveglio della Forza. Il pubblico ritroverà sul grande schermo Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie e Andy Serkis. A questi si aggiungeranno il premio Oscar Benicio Del Toro, la candidata all’Academy Award Laura Dern e la talentuosa Kelly Marie Tran.

Star Wars Gli Ultimi Jedi sarà nelle sale italiane dal 13 dicembre, anche in 3D. La saga degli Skywalker prosegue ne Gli Ultimi Jedi, in cui gli eroi del film Il Risveglio della Forza si uniranno alle leggende della galassia in un’epica avventura piena di scoperte legate agli antichi misteri della Forza e scioccanti rivelazioni sul passato.

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars Gli Ultimi Jedi è prodotto da Kathleen Kennedy eRam Bergman, mentre J.J. Abrams, Tom Karnowski e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.

Ludovica Ottaviani
Ludovica Ottaviani
Imbrattatrice di sudate carte a tempo perso, irrimediabilmente innamorata della settima arte da sempre | Film del cuore: Lo Chiamavano Jeeg Robot | Il più grande regista: Quentin Tarantino | Attore preferito: Gary Oldman | La citazione più bella: "Le parole più belle al mondo non sono Ti Amo, ma È Benigno." (Il Dormiglione)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -