domenica, Ottobre 2, 2022
HomeNewsStar Wars Gli Ultimi Jedi: dettagli sulle Guardie Pretoriane, i Porgs e...

Star Wars Gli Ultimi Jedi: dettagli sulle Guardie Pretoriane, i Porgs e i Custodi

Entertainment Weekly ha pubblicato online altri due articoli dedicati a Star Wars Gli Ultimi Jedi (nuovi articoli usciranno nel corso dei prossimi sette giorni).

Il primo articolo è dedicato alle Guardie Pretoriane del Leader Supremo Snoke e ai Porgs, le creaturine che abitano il pianeta Ahch-To, dove Luke Skywalker si è volutamente ritirato in esilio. Nell’articolo viene riportato quanto segue (traduzione di BadTaste.it):

  • Dopo essere apparso solo come ologramma nel Risveglio della Forza, in Gli Ultimi Jedi scopriremo finalmente le sembianze del Leader Supremo Snoke, interpretato interamente in motion-capture da Andy Serkis.
  • Sarà protetto dalle guardie Pretoriane, una variante delle Guardie Imperiali che affiancavano l’Imperatore nel Ritorno dello Jedi. Spiega Rian Johnson: “Le guardie Imperiali erano molto formali, e sembrava sempre che potessero combattere, ma non combattevano. Erano più cerimoniali, mentre la mia indicazione al costumista Michael Kaplan per le guardie Pretoriane è stata che dovevano sembrare come dei samurai. Dovevano essere costruite per combattere, sembrare pericolose. [Il loro nome deriva dalle guardie che proteggevano gli Imperatori Romani], se riusciremo a far rizzare le orecchie degli studenti durante la lezione di storia saremo davvero soddisfatti. Sono le sue guardie personali, sostanzialmente le guardie del corpo. […] Proprio come le origini di Rey, Snoke ha un ruolo nella storia. E una storia non è una pagina Wikipedia. Per esempio, nella trilogia originale non sapevamo NULLA sull’imperatore se non ciò che sapeva Luke, e cioè che era il cattivo che guidava Vader. Nei prequel poi scopriamo tutto su Palpatine, perché la sua ascesa al potere faceva parte della storia. Quindi in Gli Ultimi Jedi scopriremo ciò che c’è da scoprire su Snoke. E lo vedremo molto di più rispetto al Risveglio della Forza.”

star wars ew 13

star wars ew 14

Il secondo articolo, invece, è dedicato all’aspetto dei Porgs e dei Custodi, ulteriori creature che abitano il pianeta Ahch-To. Ecco cosa riporta l’articolo (traduzione di BadTaste.it):

  • I Porgs sono creature trapelate in rete già qualche tempo fa. Sul set erano pupazzi realizzati dal creature shop di Neal Scanlan, con grandi occhi neri e ali pelose. Rian Johnson ha avuto l’ispirazione per i Porgs sulla remota isola irlandese di Skellig Michael: “Se vai a Skellig nel momento giusto dell’anno, la troverai ricoperta da Pulcinelle di Mare, tra gli animali più adorabili del mondo. Quindi quando andammo lì per il primo location scouting trovai questi animaletti e pensai: fanno parte dell’isola. Ecco quindi che i Porg vivono in quel regno.”
  • Per quanto riguarda i Custodi, spiega Johnson, “Sono alieni a metà tra pesci e uccelli, che vivono lì da migliaia di anni, tengono in piedi le strutture sull’isola.” Anche in questo caso non sono stati realizzati in CGI: erano pupazzi sul set animati da persone al loro interno (una delle quali è una amica di Daisy Ridley), indossano abiti e parlano una lingua aliena. “Sono tutte femmine, volevo sembrassero delle piccole monache. Le ha progettate il team di Neal Scanlan, mentre Michael Kaplan ha ideato i costumi, che riflettono la loro vita a metà tra lo spartano e il monacale. Tollerano la presenza di Luke, e comunicano con lui con una specie di linguaggio scozzese piagnucolato. […] Hanno un aspetto da matrone, ma con delle zampette da uccello. Era molto divertente lavorare con loro sul set”

star wars ew 15

Star Wars Gli Ultimi Jedi: nuovi dettagli su Finn, Rose, Luke e Rey

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars Gli Ultimi Jedi è prodotto da Kathleen Kennedy e Ram Bergman, mentre J.J. Abrams, Jason McGatlin e Tom Karnowski sono i produttori esecutivi. Star Wars Gli Ultimi Jedi porterà avanti le vicende narrate in Star Wars Il Risveglio della Forza. Il pubblico ritroverà sul grande schermo Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie e Andy Serkis.  A questi si aggiungeranno il premio Oscar Benicio Del Toro, la candidata all’Academy Award® Laura Dern e la talentuosa Kelly Marie Tran.

La squadra creativa de Gli Ultimi Jedi

La squadra creativa include alcuni dei più grandi talenti dell’industria cinematografica, tra cui Steve Yedlin (Direttore della fotografia), Bob Ducsay (Montatore), Rick Heinrichs (Scenografo), Peter Swords King (Hair e Make-Up Designer) e Mary Vernieu (Direttore del casting negli Stati Uniti). Inoltre, Pippa Anderson (Co-produttrice, vicepresidentessa della post-produzione), Neal Scanlan (Supervisore creativo delle creature e dei droidi), Michael Kaplan (Costume designer), Jamie Wilkinson (Responsabile degli oggetti di scena), Chris Corbould (Supervisore degli effetti speciali), Rob Inch (Stunt coordinator), Ben Morris (Supervisore degli effetti visivi) e Nina Gold (Direttrice del casting nel Regno Unito) torneranno a far parte del team.

CORRELATI:

Date di uscita del prossimi film della saga di Star Wars

  • Star Wars Gli Ultimi Jedi 15 dicembre, 2017
  • Han Solo A Star Wars Story 25 maggio, 2018
  • Star Wars Episodio IX 24 maggio, 2019
Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -