domenica, Ottobre 2, 2022
HomeNewsSpike Lee dirigerà l'adattamento della graphic novel Prince of Cats

Spike Lee dirigerà l’adattamento della graphic novel Prince of Cats

Spike Lee sembra aver trovato il suo prossimo progetto cinematografico. Il regista del recente BlacKkKlansman, infatti, dirigerà per conto della Legendary Pictures l’adattamento cinematografico di Prince of Cats, graphic novel del 2012 di Ron Wimberly.

Il progetto è stato descritto come una versione hip-hop ambientata negli anni ’80 del classico “Romeo e Giulietta” di Shakespeare. La tragica storia d’amore tra i due protagonisti viene narrata dal punto di vista di Tebaldo, cugino di Giulietta ed erede della famiglia Capuleti. Nel film il giovane rampollo e i suoi fratelli vivono nella Repubblica Popolare di Brooklyn e duellano a ritmo di hip-hop e passi di breakdance con i rivali Montecchi.

La sceneggiatura del film porterà la firma degli stessi Spike Lee e di Ron Wimberly in collaborazione con Selwyn Sefyu Hinds. Jon Silk e Ali Mendes della Legendary figureranno tra i produttori insieme a Janet e Kate Zucker della Zucker Productions. Inizialmente Lakeith Stanfield (star di Sorry to Bother You e Atlanta) avrebbe dovuto recitare nel film nei panni di Tebaldo: ad oggi l’attore, che vedremo prossimamente in Cena con Delitto di Rian Johnson, non è più coinvolto nel progetto.

Spike Lee dirigerà l’adattamento della graphic novel Prince of Cats

In attesa di nuovi dettagli su Prince of Cats, ricordiamo che Spike Lee è attualmente impegnato con la post-produzione di Da 5 Bloods, nuovo film targato Netflix che avrà come protagonista Chadwick Boseman (Black Panther) e che racconterà la storia di alcuni veterani del Vietnam che faranno ritorno nella giungla per ritrovare la loro innocenza perduta.

Fonte: The Hollywood Reporter

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -