mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNewsSpider-Man Homecoming: Marisa Tomei voleva "invecchiare" per Zia May

Spider-Man Homecoming: Marisa Tomei voleva “invecchiare” per Zia May

La scelta del premio Oscar Marisa Tomei per il ruolo di zia May nell’attesissimo Spider-Man Homecoming ha destato sorpresa e più di una domanda tra i numerosi fan dell’Uomo Ragno. A quanto pare, però, anche la stessa attrice ha avuto una reazione simile, chiedendosi come il personaggio potesse essere così giovane e avvenente rispetto alle precedenti incarnazioni.

In occasione di un’ospitata allo show di Stephen Colbert, il quale ha fatto notare alla Tomei di essere alquanto “diversa” dalla zia May dell’immaginario collettivo, l’attrice ha dichiarato: “Non potete immaginare il mio orrore quando sono stata scelta e ho cominciato a documentarmi sul personaggio. Poi ho pensato: “Me lo farò andare bene”. Avevo davvero preso in considerazione l’idea di invecchiarmi, ma alla fine non è stato necessario.”

La pellicola arriverà nelle sale italiane il 6 luglio 2017 e in quelle americane il 7 luglio. Il film sarà diretto da Jon Watts, mentre la sceneggiatura sarà firmata da John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein.

Il cast, oltre a Tom Holland nei panni di Spider-Man, annover anche Robert Downey Jr., Marisa Tomei, Zendaya, Laura Harrier, Tony Revolori, Michael Barbieri, Kenneth Choi, Donald Glover, Angourie Rice e Michael Keaton.

Fonte

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -