martedì, Agosto 9, 2022
HomeNewsSpider-Man Far from Home: ecco perché Jake Gyllenhaal ha accettato il ruolo...

Spider-Man Far from Home: ecco perché Jake Gyllenhaal ha accettato il ruolo di Mysterio

Durante un’intervista rilasciata a LA Entertainment in occasione del Sundance Film Festival, Jake Gyllenhaal ha parlato dei motivi che lo hanno spinto ad accettare il ruolo di Mysterio in Spider-Man Far from Home, attesissimo sequel di Spider-Man Homecoming  (qui la nostra recensione del film) che vedrà il ritorno di Tom Holland nei panni dell’Uomo Ragno.

Queste le parole di Gyllenhaal: “Mysterio è un grande personaggio. È stata un’esperienza incredibile. Per anni mi hanno chiesto cosa avrei risposto se mi avessero chiesto di realizzare un film del genere e la mia risposta è sempre stato che mi sarei fatto guidare dal personaggio e dalla storia. Questo è quello che ho sempre fatto. Trovare qualcosa che corrisponda alle mie capacità e alla mia onestà professionale. E così è stato anche con Spider-Man Far from Home.”

Jake Gyllenhaal spiega perché ha deciso di accettare il ruolo di Mysterio in Spider-Man Far from Home

Spider-Man Far from Home (qui il teaser trailer ufficiale) sarà nuovamente diretto da Jon Watts e sceneggiato ancora una volta da Chris McKenna e Erik Sommers. Oltre a Tom Holland, torneranno anche Zendaya, Marisa Tomei, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders Michael Keaton nei panni di Avvoltoio. Tra le new entry, invece, figura J.B. Smoove, mentre il candidato all’Oscar Jake Gyllenhaal vestirà i panni di Mysterio.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -