martedì, Agosto 9, 2022
HomeNewsSolo A Star Wars Story: Disney ha rifiutato di spostare il film...

Solo A Star Wars Story: Disney ha rifiutato di spostare il film a dicembre 2018?

Un nuovo report di Star Wars News Net sembra fare maggiore chiarezza su uno dei motivi che potrebbero aver contribuito al flop colossale di Solo A Star Wars Story, ad oggi il primo passo falso della Disney in seguito all’acquisizione della Lucasfilm.

Secondo la fonte, sembra che la Lucasfilm volesse spostare l’uscita del film a dicembre 2018, soprattutto dopo il licenziamento di Phil Lord e Chris Miller, quindi con l’emergere dei vari problemi che stavano andando ad ostacolare pesantemente la produzione del film. Ma la Disney pare che non abbia voluto sentire ragioni, obbligando la casa di produzione a rispettare l’uscita di maggio, adducendo come motivazione che la programmazione dei film del franchise andava rispettata per evitare di far slittare gli altri progetti, inclusa l’uscita di Episodio IX.

Solo A Star Wars Story: Disney ha rifiutato di spostare il film a dicembre 2018?

A peggiore le cose – sempre secondo il report – ci sarebbe stata la mancanza da parte della Disney di una strategia marketing efficace: sembra, infatti, che la Casa di Topolino non volesse che la promozione di Solo interferisse con quella di Avengers Infinity War (ricordiamo che il trailer del film di Ron Howard è stato diffuso “soltanto” tre mesi prima dell’uscita del film in sala).

Dal report emerge, dunque, che la Disney abbia preferito dare visibilità alla Marvel piuttosto che alla Lucasfilm. Sarà andata davvero così?

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -