sabato, Novembre 26, 2022
HomeNewsSidney Poitier è morto: addio al primo attore nero vincitore dell'Oscar

Sidney Poitier è morto: addio al primo attore nero vincitore dell’Oscar

Addio a Sidney Poitier, primo attore nero a vincere l'Oscar, considerato tra le più grandi star della storia del cinema. 

Apprendiamo dall’Independent la notizia della triste scomparsa di Sidney Poitier, attore e regista statunitense, considerato tra le più grandi star della storia del cinema.

Poitier, che si è spento all’età di 94 anni, è stato il primo afroamericano a raggiungere lo status di icona di Hollywood, nonché il primo interprete nero a vincere l’Oscar come miglior attore protagonista, grazie al film I gigli del campo del 1963, diretto da Ralph Nelson.

Tra i suoi ruoli più celebri della sua carriera ricordiamo quello di Virgil Tibbs ne La calda notte dell’ispettore Tibbs (1967), di John Prentice in Indovina chi viene a cena? (1967) e di Warren Stantin in Sulle tracce dell’assassino (1988).

Sidney Poitier si è impegnato anche dietro la macchina da presa, dirigendo film come Grazie per quel caldo dicembre (1973), in cui si ritagliò anche il ruolo del protagonista, Nessuno ci può fermare (1980), interpretato dalla coppia Gene Wilder/Richard Pryor, e Ghost Dad – Papà è un fantasma (1990) con Bill Cobsy. Nel 2002 gli venne conferito l’Oscar alla carriera.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -