Sherlock Holmes: Robert Downey Jr. pensa a un universo in stile Marvel

scritto da: Stefano Terracina


In occasione del Fast Company’s Innovation Festival, Robert Downey Jr. e la produttrice – nonché sua moglie – Susan Downey hanno anticipato alcune idee circa la possibilità di trasformare Sherlock Holmes in un franchise simile all’Universo Cinematografico Marvel, con film e serie tv collegati tra loro.

I primi due film della saga, Sherlock Holmes (2009) e Sherlock Holmes – Gioco di ombre (2013), sono stati entrambi diretti da Guy Ritchie ed entrambi si sono rivelati degli enormi successi al botteghino. A proposito del terzo attesissimo capitolo, che sarà diretto da Dexter Fletcher (regista di Rocketman), non abbiamo aggiornamenti da circa un anno, da quando cioè Fletcher è stato annunciato come regista del film.

“Al momento non esiste alcun Mystery-Verse e Conan Doyle è, ancora oggi, la voce più autorevole in questo campo”, ha detto Robert Downey Jr. “Perché fare un terzo film senza concedersi la possibilità di aprire la strada, proprio attraverso questo nuovo film, a possibili spin-off che ne possano ampliare la storia ed alcuni elementi?”

Susan Downey ha poi aggiunto: “Pensiamo che ci sia la possibilità di sviluppare ancora di più il franchise. I nuovi personaggi del terzo film potrebbero apparire in alcuni potenziali spin-off e magari potremmo guardare a ciò che WarnerMedia ha cominciato fare con HBO e HBO Max. Inoltre, in questo decennio abbiamo avuto la possibilità di osservare il lavoro dei Marvel Studios e la costruzione del loro universo. È stata un’esperienza formativa. Una masterclass continua.”

Sherlock Holmes – Gioco di ombre è uscito il 16 dicembre 2011 e ha guadagnato 545 milioni di dollari in tutto il mondo. Un terzo film è in fase di sviluppo ormai da diverso tempo. Oltre a Robert Downey Jr., anche Jude Law tornerà nei panni del Dr. John Watson.


Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma