lunedì, Aprile 15, 2024
HomeNewsSharon Stone rivela: "Persi la custodia di mio figlio a causa di...

Sharon Stone rivela: “Persi la custodia di mio figlio a causa di Basic Instinct”

Sharon Stone ha rivelato di aver perso la custodia di suo figlio tra il 2003 e il 2004 a causa delle scene di nudo nel cult Basic Instinct del 1992.

Sharon Stone ha rivelato che le scene di nudo in Basic Instinct del 1992 – sicuramente il suo ruolo più iconico – hanno rappresentato un fattore determinante nella perdita della custodia di suo figlio, avvenuta 12 anni dopo l’uscita del cult di Paul Verhoeven.

Secondo Variety, la Stone ha rivelato sul podcast “Table for Two” che il personaggio di Catherine Tramell ha giocato un ruolo chiave nella battaglia per la custodia del figlio adottivo Roan, sia nel 2003 sia nel 2004. L’attrice, infatti, ha affermato che il giudice avrebbe chiesto al ragazzino se fosse a conoscenza del fatto che sua madre faceva “film erotici”, riferendosi proprio alle scene presenti in Basic Instinct. 

“Sono stata considerata che tipo di genitore fossi perché ho fatto quel film. È stato un abuso da parte del sistema”, ha spiegato Sharon Stone. “Si vede gente nuda in tv dalla mattina alla sera e ora tu, che hai visto forse un sedicesimo di secondo di possibile nudità in quel film, hai deciso che dovevo perdere la custodia di mio figlio? Stiamo scherzando?”.

Secondo l’attrice, il verdetto del giudice l’avrebbe costretta ad un ricovero presso “la Mayo Clinic, con diagnosi di battito cardiaco accelerato nelle camere superiori e inferiori” del cuore. La Stone ha sottolineato: “Mi ha spezzato il cuore. Mi ha letteralmente spezzato il cuore”.

Il 14 febbraio del 1998, Sharon Stone ha sposato Phil Bronstein, editore del San Francisco Chronicle. Durante il loro matrimonio, l’attrice ha subito diversi aborti spontanei a causa di una malattia autoimmune e dell’endometriosi e non ha potuto avere figli biologici. Per questo, nel 2000, la coppia ha adottato Roan Joseph Bronstein. I due hanno divorziato nel 2004, dopo anni di battaglie legali.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -