giovedì, Luglio 7, 2022
HomeNewsScarface: Antoine Fuqua di nuovo in trattative per dirigere il remake

Scarface: Antoine Fuqua di nuovo in trattative per dirigere il remake

Arriva da Deadline la notizia che Antoine Fuqua (Training Day, I Magnifici 7) è di nuovo in trattative con la Universal per occuparsi della regia dell’annunciato remake di Scarface.

In origine Fuqua aveva abbandonato il progetto a causa degli impegni con il sequel di The Equalizer, lasciando così spazio a David Ayer (Suicide Squad), che ha però abbandonato il progetto a causa di un conflitto con la produzione (la quale riteneva il suo approccio alla storia troppo “dark”).

David Ayer aveva scritto la prima bozza della sceneggiatura del remake, poi passato nelle mani di Terence Winter (Boardwalk Empire) e Jonathan Herman (Straight Outta Compton, Ghost in the Shell), e adesso totalmente rimaneggiato dai  fratelli Coen (A Proposito di Davis, Ave, Cesare!).

Il protagonista del remake doveva essere Diego Luna (Rogue One), che ha dovuto anch’egli rinunciare al progetto a causa di altri impegni lavorativi. La pellicola doveva arrivare nelle sale il 10 agosto 2018, ma al momento non è stata ancora annunciata una nuova data di uscita.

Scarface: Antoine Fuqua di nuovo in trattative per dirigere il remake

Scarface è un film del 1983 scritto da Oliver Stone e diretto da Brian De Palma. Il film è il remake dell’omonimo lungometraggio del 1932 diretto da Howard Hawks. A differenza dell’originale ambientato a Chicago durante gli anni del proibizionismo, in questo film l’azione si svolge nella Miami degli anni ottanta, allora centro di un considerevole traffico di droga.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -