venerdì, Marzo 1, 2024
HomeNewsSAW XI: l'undicesimo capitolo sarà diretto ancora una volta da Kevin Greutert

SAW XI: l’undicesimo capitolo sarà diretto ancora una volta da Kevin Greutert

Come riportato da Bloody Disgusting, sarà Kevin Greutert a dirigere SAW XI, arriverà nelle sale americane il prossimo 27 settembre. Il regista aveva già diretto Saw VI (2009), Saw 3D – Il capitolo finale (2010) e il più recente Saw X, uscito nelle sale lo scorso anno.

Greutert ha diretto Saw X basandosi su una sceneggiatura di Josh Stolberg e Peter GoldfingerA fronte di un budget di produzione di 13 milioni di dollari, Saw X ne ha incassati 107,7 milioni a livello globale.  

Ancora non sappiamo se SAW XI continuerà direttamente la storia di Saw X, ambientato tra gli eventi dei primi due film della serie.

Il grande successo del franchise di SAW

SAW è un horror franchise creato da James Wan e Leigh Whannell e composto finora da dieci pellicole, realizzate a partire dal 2004. La trama di questa serie di film ruota intorno all’astuto ed efferato maniaco omicida John Kramer, alias Jigsaw, sofferente di un cancro al cervello in fase terminale, e ai suoi apprendisti. Le vittime vengono catturate e poste in trappole mortali, dalle quali è possibile uscire solitamente dopo mutilazioni e sofferenze.

Jigsaw mette alla prova le sue “cavie” (per lui, infatti, sono degli esperimenti) per vedere se sono degne di continuare a vivere una vita che fino a quel momento hanno disprezzato (ad esempio, fra le vittime c’è una tossicodipendente). Nel finale di questi film vengono spesso lasciati dei dubbi la cui risposta è presente nei film successivi.

Il nono capitolo del franchise uscito nel 2011 – Spiral – L’eredità di SAW – è considerato a tutti gli effetti uno spin-off; SAW X, invece, è considerato un midquel (o interquel), dal momento che si posiziona cronologicamente tra gli eventi del primo SAW – L’enigmista del 2004 e quelli di SAW II – La soluzione dell’enigma del 2005.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -