mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeNewsRobin Hood Origins: per Taron Egerton sarà dark ma divertente

Robin Hood Origins: per Taron Egerton sarà dark ma divertente

Attualmente impegnato con la promozione di Kingsman 2 Il Cerchio d’Oro (qui la nostra recensione del film in uscita domani nelle nostre sale), Taron Egerton sta deliziando la stampa con numerosi dettagli a proposito dei progetti che lo vedranno coinvolto in futuro, tra cui Robin Hood Origins.

Dopo aver confermato che interpreterà Elton John in un biopic a lui dedicato, il giovane attore ha parlato questa volta con Comic Book del nuovo atteso film sull’arciere di Sherwood che lo vedrà protagonista (nei panni di Robin) al fianco del premio Oscar Jamie Foxx (in quelli di Little John).

Queste le sue parole a proposito del film: “Il mio Robin Hood, esattamente come quello di Kevin Costner, sarà un soldato. Lo troveremo in Siria. Non credo di stare facendo spoiler… è pieno di difetti il mio Robin. È molto concentrato su stesso, ma nel corso del film si trasformerà nell’eroe della leggenda che tutti conosciamo. Credo di essere uno dei Robin Hood più giovani di sempre, ma ciò non impedirà al film di essere molto dark, parecchio grintoso. Spero però che risulti anche divertente per il pubblico. Jamie Foxx sarà Little John, mentre Ben Mendelsohn interpreterà lo Sceriffo di Nottingham; Tim Minchin, invece, sarà Frate Tuck. Tutti questi attori non hanno soltanto delle incredibili doti recitative, ma anche delle straordinarie doti comiche. Dovrebbe esserci un po’ di tutto questo nel film.”

Robin Hood Origins: per Taron Egerton sarà dark ma divertente

Il film sarà diretto da Otto Bathurst (Peaky Blinders) e annovera nel cast Taron Egerton (Kingsman Secret Service, Eddie the Eagle) nei panni dell’eroe, Jamie Foxx (Django Unchained, Ray) che sarà Little John, Jamie Dornan (Cinquanta Sfumature di Grigio) nei panni di Will Scarlet (uno dei membri del gruppo di fuorilegge dei Merry Men), Eve Hewson (Il Ponte delle Spie) che sarà invece Lady Marian, Tim Minchin (che vestirà i panni di Friar Tuck), Paul Anderson in un ruolo non ancora annunciato ufficialmente e Ben Mendelsohn (Rogue One A Star Wars Story) che interpreterà invece il ruolo dello Sceriffo di Nottingham. La sceneggiatura porterà la firma di Joby Harold. Tra i produttori del film figura anche il premio Oscar Leonardo DiCaprio.

Descritto come un film dal tono estremamente grintoso, Robin Hood Origins vedrà il celebre arciere di ritorno dalla Crociate alla scoperta di una Foresta di Sherwood corrosa da male e corruzione. Insieme ad una banda di fuorilegge, il nostro eroe prenderà in mano la situazione per cercare di riportare le cose alla normalità.

Il futuro di Robin Hood al cinema

Il film arriverà nelle sale il 21 settembre 2018 grazie alla Lionsgate. Da anni si rincorrono le voci a proposito di nuovi adattamenti della leggenda dell’arciere che dona ai ricchi per dare ai poveri: da un blockbuster incentrato sulla genesi del personaggio – come in questo caso – a una versione ambientata in un futuro distopico fino all’annunciato standalone su Lady Marian che vedrà protagonista Margot Robbie.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -