mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeNewsRip Torn è morto: addio all'attore noto per The Larry Sanders Show...

Rip Torn è morto: addio all’attore noto per The Larry Sanders Show e Men in Black

Arriva da Variety la notizia della tragica scomparsa, a 88 anni, di Rip Torn, attore statunitense noto al grande pubblico per la sit-com The Larry Sanders Show e per il suo ruolo nella saga di Men in Black.

Attivo sia in campo televisivo che cinematografico dagli anni ’50, Torn era nato in Texas nel 1931. Il suo debutto sul grande schermo risale al 1956 nel film di Elia Kazan Baby Doll – La bambola viva. Negli anni seguenti partecipò a diverse pellicole quali Tropico del cancro (1970), Giorno di paga (1973), L’uomo che cadde sulla Terra (1976) e Coma profondo (1978). Nel 1984 ottenne una nomination al premio Oscar come migliore attore non protagonista per La Foresta Silenziosa (1983) di Martin Ritt.

Rip Torn, star di The Larry Sanders Show e Men in Black, è morto a 88 anni!

Rip Torn era noto a Hollywood anche per il suo carattere difficile: ad esempio, i suoi problemi con Dennis Hopper durante la pre-produzione di Easy Rider lo costrinsero ad abbandonare il progetto e ad essere sostituito da Jack Nicholson. Nel 1997 viene scelto per interpretare l’agente Z in Men in Black, ruolo che riprenderà anche nel sequel del 2002.

Dal 2007 al 2009 ha partecipato alla serie televisiva 30 Rock nel ruolo di Don Geiss, personaggio ricorrente nelle prime tre stagioni. Nel corso della sua vita Torn si è sposato tre volte: dal 1955 al 1961 con l’attrice Ann Wedgeworth, dal 1963 al 1987 con l’attrice Geraldine Page e dal 1989 fino ad oggi con l’attrice Amy Wright.

Redazione
Redazione
Il team di Moviestruckers è composto da un valido ed eterogeneo gruppo di appassionati cinefili con alle spalle una comprovata esperienza nel campo dell'informazione cinematografica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -