lunedì, Marzo 27, 2023
HomeNewsRichard Gere prenderebbe parte ad un cinecomic solo se "completamente anticonvenzionale"

Richard Gere prenderebbe parte ad un cinecomic solo se “completamente anticonvenzionale”

L'iconico Richard Gere ha ammesso che sarebbe disposto a prendere parte ad un cinecomic, l'importante è che si evita l'ormai tradizionale "formula" del genere.

Richard Gere ha ammesso di essere pronto ad apparire in un tipo specifico di film di supereroi. In una recente intervista con Josh Wilding di ComicBookMovie in occasione della promozione del suo ultimo film Maybe I Do, a Gere è stato chiesto se avesse mai voluto seguito le orme della sua co-protagonista Susan Sarandon, che vedremo prossimamente nei panni di Victoria Kord in Blue Beetle della DC.

A quel punto l’iconico attore ha spiegato che prendere in considerazioni la possibilità di recitare in un cinecomic, che si tratti della DC o della Marvel, dovrebbero riguardare aspetti che lo stesso ha definito “non convenzionali. “Dipenderebbe tutto dalla qualità”, ha spiegato Gere. “Se deve rispettare una ‘formula’, probabilmente non sarei interessato, ma se ci fosse qualcosa di bizzarro o di inaspettato, che non si concluderebbe con la solita grande rissa alla fine del film – cosa che ormai fanno tutti questi tipi di film – potrebbe interessarmi, sicuramente!”.

Molti leggendari attori della generazione di Gere, come Michael Douglas, Kevin Costner, Jeff Bridges e William Hurt, hanno recitato in film di supereroi Marvel o DC. L’ultimo grande attori in ordine di tempo ad aver accettato di prendere parte ad un cinecomic è Harrison Ford, che sostituirà il compianto Hurt nei panni del generale Thunderbolt Ross nei film Captain America: New World Order e Thunderbolts.

In merito al suo coinvolgimento in Blue Beetle, invece, tempo fa Susan Sarandon – che nel film interpreterà il villain principale – aveva dichiarato: “Mi sono divertita moltissimo, perché non c’è niente di meglio che interpretare un cattivo”. 

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -