Respect: posticipato il biopic su Aretha Franklin con Jennifer Hudson

scritto da: Stefano Terracina


Come riportato da The Wrap, la MGM ha deciso di posticipare – sempre sulla scia dell’emergenza legata al Coronavirus – l’uscita nelle sale americane di Respect, biopic dedicato alla regina del soul Aretha Franklin che avrà come protagonista il premio Oscar Jennifer Hudson. Il film, che sarebbe dovuto arrivare in un numero limitato di sale americane il prossimo 25 dicembre 2020 e poi dal 15 gennaio 2021 in tutti gli altri cinema, arriverà adesso il 13 agosto del prossimo anno.

Respect (qui il teaser trailer) è diretto da Liesl Tommy (Eclipsed) ed è sceneggiato da Tracey Scott Wilson (The Americans, Fosse/Verdon), e racconta la storia di Aretha Franklin dall’infanzia fino al raggiungimento del successo mondiale. La pellicola rappresenta la prima pellicola autorizzata che racconterà la vita pubblica e privata di Lady Soul, scomparsa all’età di 76 anni nel 2018. Il resto del cast annovera Marlon Wayans, Audra McDonald, Marc Maron,  Tituss Burgess, Saycon Sengbloh, Hailey Kilgore, Tate Donovan e Skye Dakota Turner.

Nel biopic saranno presenti i seguenti brani: Respect, I Say A Little Prayer, Think, (You Make Me Feel Like A) Natural Woman, You’ve Got A Friend, Dr. Feelgood, Do Right Woman, Do Right Man, Spanish Harlem and Young, Gifted and Black, e ancora Ain’t No Way, Precious Lord, There’s A Fountain Filled With Blood, Amazing Grace e Chain of Fools. 


Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma