mercoledì, Luglio 6, 2022
HomeNewsRay Liotta è morto: addio all'attore di Quei bravi ragazzi

Ray Liotta è morto: addio all’attore di Quei bravi ragazzi

Si è spento improvvisamente all'età di 67 anni Ray Liotta, volto iconico del cinema americano, noto soprattutto per Quei bravi ragazzi di Martin Scorsese.

Apprendiamo da Deadline la scioccante notizia della tragica e improvvisa morte di Ray Liotta. Secondo la fonte, l’attore sarebbe morto nel sonno mentre si trovava nella Repubblica Dominicana, dove stava girando il film Dangerous Waters. Aveva 67 anni.

L’inizio della carriera di Ray Liotta risale al lontano 1986, quando, dopo aver recitato in una serie di soap-opera, film tv e musical, viene scelto da Jonathan Demme per affiancare Melanie Griffith e Jeff Daniels nella commedia cult Qualcosa di travolgente, grazie alla quale riceve una candidatura ai Golden Globes come miglior attore non protagonista.

Successivamente, appare al fianco di Kevin Costner ne L’uomo dei sogni del 1989, mentre l’anno successivo interpreta uno dei suoi ruoli più iconici, quello del mafioso Henry Hill in Quei bravi ragazzi di Martin Scorsese, al fianco di Robert De Niro e Joe Pesci.

Negli anni a venire ha recitato in altri film più o meno celebri, tra cui Abuso di potere di Jonathan Kaplan, Fuga da Absolom di Martin Campbell, Una moglie per papà al fianco di Whoopi Goldberg e Cop Land di James Mangold.

L’ultimo film in cui Ray Liotta ha recitato è stato I molti santi del New Jersey, prequel della celebre serie televisiva I Soprano, uscito nelle sale lo scorso novembre. Prossimamente lo vedremo nella serie postuma Black Bird al fianco di Taron Egerton, in arrivo a luglio su Apple TV+.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -