lunedì, Aprile 22, 2024
HomeNewsQuentin Tarantino sul MCU: "Le vere star sono i personaggi, non gli...

Quentin Tarantino sul MCU: “Le vere star sono i personaggi, non gli attori”

Secondo Quentin Tarantino, le vere "star" del MCU sarebbero i personaggi e non gli attori che li interpretano. Simu Liu, star di Shang-Chi, ha criticato le osservazioni del regista.

Il leggendario regista Quentin Tarantino ha dichiarato che le vere “star” del Marvel Cinematic Universe sono i personaggi, e non gli attori che li interpretano.

Ospite del podcast 2 Bears, 1 Cave, il regista di Pulp Fiction ha criticato i Marvel Studios per aver rovinato l’aura della tipica star del cinema di Hollywood. Nonostante riconosca di essere un fan dell’universo cinematografico ideato da Kevin Feige, al tempo stesso crede che il pubblico paghi essenzialmente per vedere sul grande schermo i personaggi, i supereroi, e non gli attori che li portano in vita. “Parte della meraviglia di Hollywood è… ci sono tutti questi attori che sono diventati famosi interpretando questi personaggi. Ma non sono star del cinema. Giusto?”, ha detto Tarantino.

“Capitan America è la star. Thor è la star. Voglio dire, non sono la prima persona a dirlo. Penso che sia stato detto un milione di volte… Sono tutti questi personaggi del franchise che alla fine diventano le vere stelle”. 

Le parole del regista sono state subito criticate da Simu Liu, protagonista di Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli. Attraverso il suo account Twitter, infatti, l’attore ha dichiarato: Se gli unici custodi della celebrità cinematografica fossero stati Tarantino e Scorsese, non avrei mai avuto l’opportunità di essere il protagonista di un film da oltre 400 milioni di dollari. Riconosco il loro genio cinematografico… Mi mette addirittura in soggezione. Sono autori trascendenti. Ma non possono puntare il dito contro di me o chiunque della Marvel”. 

“Nessuno studio cinematografico è o sarà mai perfetto”, continua Liu. “Ma sono orgoglioso di lavorare con uno studio che ha compiuto sforzi enormi per migliorare la diversità sullo schermo, creando eroi che danno potere e ispirano le persone di tutte le comunità, ovunque nel mondo. Anche io ho amato l’era d’oro di Hollywood… ma c’era soltanto bianchi”. 

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -