giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeNewsPower Rangers Il Film: il tema dell'autismo attraverso il Blu Ranger

Power Rangers Il Film: il tema dell’autismo attraverso il Blu Ranger

Sembra che l’omosessualità non sarà l’unico grande tema dalla forte risonanza sociale affrontato in Power Rangers Il Film. Dopo che l’attrice Becky G ha confermato che Trini, ossia lo Yellow Ranger, sarà gay, arriva adesso la conferma da RJ Cyler, interprete del Blue Ranger, che il personaggio di Billy sarà affetto da una forma di autismo. Ecco cosa ha rivelato il giovane attore a Screen Rant:

“Volevo solo rappresentare da un punto di vista differente queste persone che, troppo spesso, vengono mostrate invece all’estremo opposto. Le persone che soffrono per un determinato disturbo o per un disagio interiore sono tutte uguali. Il mio personaggio, quello di Becky: proviamo tutti le stesse emozioni e spesso ci sentiamo allo stesso modo. Vogliamo essere amati, vogliamo amare, vogliono una relazione, entrare in contatto con gli altri esseri umani. Ero davvero eccitato all’idea di avere la possibilità di interpretare un personaggio così perché so cosa significa davvero tanto per molte persone. Ed è un qualcosa che, come esseri umani, ci riguarda tutti. Ad essere onesti, erano tutte tematiche che avevamo il bisogno di avere in questo film.”

Power Rangers Il Film: uno dei cinque Ranger sarà LGBT

I Power Rangers sono già stati portati per due volte sul grande schermo: nel 1995 con Power Rangers – Il film e nel 1997 con Turbo Power Rangers – Il film. La nuova pellicola, diretta da Dean Israelite, annovera nel cast anche Elizabeth Banks (Pitch Perfect) e Brayn Cranston (Breaking Bad), e arriverà nelle sale italiane il 6 aprile 2017.

Quando scoprono che la cittadina di Angel Grove e il Mondo intero sono sul punto di essere distrutti da una temibile minaccia aliena, cinque normalissimi teenager dovranno unire le proprie forze per trasformarsi in qualcosa di straordinariamente potente: i Power Rangers. Prescelti dal Destino, i cinque giovani eroi si renderanno ben presto conto di essere gli unici in grado di salvare le sorti del Pianeta.

Fonte

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -