venerdì, Luglio 19, 2024
HomeNewsPer un pugno di dollari: in arrivo il remake del film di...

Per un pugno di dollari: in arrivo il remake del film di Sergio Leone

Per un pugno di dollari, il primo capitolo della Trilogia del Dollaro di Sergio Leone interpretata da Clint Eastwood, avrà il suo remake.

Secondo Deadline, Euro Gang Entertainment di Gianni Nunnari e Simon Horsman collaborerà con Enzo Sisti di FCP e Jolly Film per realizzare un remake del wester uscito nel 1964. I dettagli sulla produzione e sul cast non sono ancora stati svelati. La fonte specifica che il progetto sarà “molto probabilmente” un remake in lingua inglese, per quanto non esiste ancora una conferma ufficiale.

“Sono lieto di collaborare nuovamente con Gianni – dopo aver da poco lavorato con lui a Those About to Die – e con Simon per il remake di questo grande classico, che ha creato un intero nuovo sottogenere cinematografico generando oltre 500 western europei”, ha dichiarato Enzo Sisti.

“Enzo è uno dei produttori più esperti nel settore cinematografico, e siamo davvero fortunati ad averlo come nostro partner in questo progetto incredibile”, hanno aggiunto Gianni Nunnari e Simon Horsman. “Siamo determinati a produrre un remake che renda giustizia al grande classico di Sergio Leone”.

A settembre 2020 è stato riportato che Mark Gordon Pictures stava sviluppando un adattamento televisivo di Per un pugno di dollari. Tuttavia, da allora ci sono stati pochissimi aggiornamenti riguardo al progetto; Deadline riporta ora che la serie “non verrà realizzata”.

La storia di Per un pugno di dollari

Per un pugno di dollari racconta la storia di un pistolero solitario di nome Joe che arriva a San Miguel, una cittadina al confine tra gli Stati Uniti d’America e il Messico e prende alloggio alla locanda del paese, dove diventa amico del proprietario Silvanito. Lì viene a sapere della lotta tra le due famiglie dominanti della città: i fratelli Rojo, ovvero Don Benito (il fratello maggiore, capo della famiglia), Esteban (elemento poco intelligente e vigliacco, anello debole dei tre) e Ramón (sanguinario criminale, abilissimo nell’uso del fucile) e la famiglia di John Baxter, sceriffo della città. I Rojo sono commercianti di alcolici mentre i Baxter vendono armi; le forze delle due famiglie si equivalgono e nessuna riesce a prevalere sull’altra.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -