lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeNewsPacific Rim Uprising: l'uscita rimandata di un mese

Pacific Rim Uprising: l’uscita rimandata di un mese

Inizialmente prevista per il 23 febbraio 2018, la distribuzione americana di Pacific Rim Uprising è ufficialmente slittata di un mese esatto.

Secondo quanto riportato da Deadline, il film di Steven S. DeKnight – seguito del celebre blockbuster di Guillermo Del Toro – uscirà infatti nelle sale il 23 marzo 2018, andandosi così a scontrare con Robin Hood: Origins con Jamie Foxx e Ready Player One di Steven Spielberg.

Pacific Rim Uprising (precedentemente noto come Maelstrom) sarà diretto da Steven S. DeKnight (la serie tv Daredevil). Nel film John Boyega (Star Wars Il Risveglio della Forza) interpreterà il figlio del personaggio di Stacker Pentecost (Idris Elba), morto alla fine del primo film diretto da Guillermo del Toro.

Nel cast figurano anche Scott Eastwood, Cailee Spaeny, Jing Tian e Levi Maeden. La sceneggiatura porterà la firma di Del Toro insieme a Travis Beacham (già sceneggiatore del film precedente). Al momento non sono stati rivelati ancora dettagli sulla trama: sappiamo soltanto che il sequel sarà ambientato diversi anni dopo la fine del primo episodio.

La pellicola arriverà nelle sale americane il 23 marzo 2018.

Gabriele Landrini
Gabriele Landrini
Perché il cinema non è solo un'arte, è uno stile di vita | Film del cuore: Gli Uccelli | Il più grande regista: Alfred Hitchcock | Attore preferito: Marcello Mastroianni | La citazione più bella: "Vorrei non amarti o amarti molto meglio." (L'Eclisse)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -