Olivia Wilde e il film dello Spider-Verse: sarà ambientato nel MCU?

scritto da: Stefano Terracina

Dopo che il mese scorso abbiamo appreso l’entusiasmante notizia che Olivia Wilde aveva firmato per co-sceneggiare e dirigere un nuovo progetto Marvel per conto di Sony Pictures ambientato nello Spider-Verse, adesso l’attrice e regista 36enne ha lasciato intendere che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige potrebbe essere coinvolto nel film.

In un’intervista con Entertainment Weekly, Wilde ha parlato del film che sta scrivendo insieme a Katie Silberman, con la quale aveva già collaborato per La rivincita delle sfigate (suo esordio dietro la macchina da presa), ma non ha potuto ancora rivelare su quale personaggio si concentrerà la pellicola (secondo le teorie più accreditate si tratterà di Spider-Woman). Durante l’intervista, Wilde ha scherzato sul fatto che Kevin Feige non vorrebbe che si parlasse del film, lasciando intuire che il cinecomic al quale sta lavorando potrebbe essere ambientato nel MCU (al pari di quanto accaduto con i film di Spider-Man con protagonista Tom Holland).

“Tutto quello che posso dire è che questa è di gran lunga la cosa più eccitante che mi sia mai capitata. perché non solo riesco a raccontare una storia che…. ascoltatemi, sto cercando di evitare la pistola a piombini di Kevin Feige “, ha ironizzato Olivia Wilde. “Stiamo assistendo a questo incredibile afflusso di registe e narratrici che riescono ad impadronirsi di questo genere, di questo spazio dedicato ai supereroi, e di infonderlo con la propria prospettiva. Non solo posso raccontare la storia come regista, ma posso anche sviluppare la storia e questo è ciò che ha reso questo progetto così incredibile per me. Posso farlo con  Katie Silverman… io e lei amiamo fare qualsiasi genere di cosa insieme. Il nostro sodalizio è iniziato con La rivincita delle sfigate. Sapere che siamo passate dal raccontare una storia sull’amicizia femminile ai tempi del liceo a quest’altra stratosfera è davvero super eccitante.”

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma