Olivia de Havilland: è morta a 104 anni l’attrice di Via col Vento

scritto da: Stefano Terracina

Arriva da Variety la notizia della scomparsa di Olivia de Havilland, leggendaria attrice britannica naturalizzata statunitense, nota al grande pubblico per il ruolo della dolce e coraggiosa Melania Hamilton nel capolavoro Via col vento di Victor Fleming.

De Havilland si è spenta all’età di 104 anni ed era l’unica dei quattro attori protagonisti di Via col vento ancora in vita. Tra le ultime star dell’era d’oro di Hollywood, l’attrice è morta il 26 luglio a Parigi per cause naturali. Sorella maggiore dell’attrice Joan Fontaine, dal 2004 De Havilland – in seguito alla scomparsa dell’attrice Luise Rainer – era la più anziana vincitrice dell’Oscar ancora in vita. Due le statuette vinte, entrambe come migliore attrice protagonista: nel 1947 per A ciascuno il suo destino e nel 1950 per L’ereditiera.

La sua fama sarà sempre legata al ruolo di Melania Hamilton nel capolavoro Via col vento del 1939, in cui recitò al fianco di Clark Gable, Vivien Leigh e Leslie Howard. Nel 1949 aveva ricevuto la Coppa Volpi come migliore attrice alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per la sua interpretazione ne La fossa dei serpenti. Tra gli altri celebri titoli della sua filmografia si ricordano Lo specchio scuro (1946), Mia cugina Rachele (1956), Nessuno resta solo (1955), L’orgoglioso ribelle (1956) e Piano… piano, dolce Carlotta (1964), uno dei tanti film in cui recitò al fianco di Bette Davis.

Olivia de Havilland è stata sposata due volte: nel 1946 con lo scrittore Marcus Goodrich e nel 1955 con il giornalista francese Pierre Galante. Si ritirò definitivamente dal cinema nel 1979, mentre la sua ultima partecipazione in un film televisivo risale al 1988. Nel 2017 ha fatto causa al network FX per essere stata ritratta in maniera fuorviante nella serie Feud ideata da Ryan Murphy, in cui il suo personaggio era interpretato dall’attrice Catherine Zeta Jones.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma