mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeNewsNapoleon: Ridley Scott ha riscritto la sceneggiatura del film "a causa" di...

Napoleon: Ridley Scott ha riscritto la sceneggiatura del film “a causa” di Joaquin Phoenix

Ridley Scott ha rivelato che la sceneggiatura dell'atteso Napoleon con Joaquin Phoenix è stata riscritta "a causa" dell'attore Premio Oscar.

In una recente intervista con Empire Magazine, Ridley Scott ha rivelato di aver riscritto la sceneggiatura di Napoleon sulla base non solo dell’interpretazione di Joaquin Phoenix, ma anche delle domande e dei consigli dell’attore.

“Joaquin è quanto di più lontano possa esistere dal concetto di convenzionale. Ma non lo fa deliberatamente… È qualcosa che gli viene naturale. Questo è ciò che lo rende così speciale come attore. Se qualcosa lo infastidisce, te lo fa sapere. Sul set di Napoleon non faceva altro che pormi domande”, ha rivelato Scott, che aveva già diretto l’attore ne Il gladiatore. “Con Joaquin puoi arrivare a riscrivere tutto il film perché lui si sente a disagio. E questo è successo anche con Napoleon. Abbiamo riscritto il film per aiutarlo a concentrarsi su chi fosse realmente Bonaparte. Ho voluto rispettarlo come attore, perché tutto quello che mi ha detto è stato incredibilmente costruttivo. Ha reso tutto migliore, più grande”. 

Ridley Scott ha poi aggiunto che questo lavoro di riscrittura del copione basato sui suggerimenti di Joaquin Phoenix ha contribuito a far sì che, insieme, trovassero la vera essenza del personaggio, continuando poi ad elogiare Phoenix e definendolo uno degli attori più speciali e premurosi con cui abbia mai lavorato.

Tutto quello che c’è da sapere su Napoleon

Napoleon, diretto da Ridley Scott (The Last DuelHouse of Gucci), offrirà uno sguardo originale e al tempo stesso personale sulla storia delle origini di Napoleone, che sarà interpretato da Joaquin Phoenix (Joker). Il film racconterà della sua scalata fino al titolo d’imperatore e della sua turbolenta relazione con la moglie Giuseppina, che sarà interpretata proprio da Vanessa Kirby (Pieces of a Woman). 

“Napoleone è un uomo da cui sono sempre stato affascinato”, aveva spiegato Scott in precedenza in merito al progetto. “È venuto fuori dal nulla per governare tutto, ma per tutto il tempo ha condotto una guerra romantica con la sua adultera moglie Josephine. Ha conquistato il mondo per cercare di conquistare il suo amore, e quando non ci è riuscito, l’ha conquistato per distruggerla, e nel frattempo ha distrutto anche se stesso.”

“Nessun attore potrebbe mai incarnare Napoleone meglio di Joaquin”, aveva dichiarato il regista a proposito di Phoenix. “Ha creato uno degli imperatori più complessi della storia del cinema ne Il Gladiatore. Ne creeremo un altro con il suo Napoleone. È una sceneggiatura brillante quella scritta da David Scarpa e oggi non esiste partner migliore di Apple per portare una storia come questa a un pubblico globale.”

La sceneggiatura del film porterà la firma di David Scarpa, che aveva già firmato lo script di Tutti i soldi del mondo, diretto sempre da Scott. Oltre a dirigere il film, il regista britannico figurerà anche in qualità di produttore, insieme a Kevin Walsh, attraverso la sua Scott Free.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -