mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeNewsMichelle Pfeiffer amerebbe tornare nei panni di Catwoman

Michelle Pfeiffer amerebbe tornare nei panni di Catwoman

Uno dei ruoli più iconici della carriera di Michelle Pfeiffer è sicuramente quello di Catwoman in Batman Il Ritorno, diretto nel 1992 da Tim Burton. In una recente intervista con Variety, la celebre attrice ha rivelato che amerebbe tornare nei panni della supercriminale che, sul grande schermo, è stata interpretata anche da Halle Berry e Anne Hathaway.

Parlando con la rivista, l’attrice ha rivelato che, semmai dovesse tornare nei panni di Selina Kyle, questa volta preferirebbe affidarsi alla CGI, dal momento che nel film di Burton ha addirittura tenuto un uccello vivo in bocca: “Non posso credere di averlo fatto”, ha dichiarato la Pfeiffer. “Avrei potuto prendere una malattia.”

Parlando poi del grande successo del film, l’attrice ha aggiunto: “È stato tutto merito di Tim Burton. È stato capace di portare nella storia tutto il cuore, tutta l’oscurità e tutto lo humor che la contraddistinguono.”

Michelle Pfeiffer amerebbe tornare nei panni di Catwoman

Michelle Pfeiffer è attualmente nelle nostre sale con Madre! (qui la nostra recensione), il nuovo film di il nuovo film di Darren Aronofsky con protagonisti Jennifer Lawrence e Javier Bardem. Il film è stato presentato in Concorso a Venezia 74. La pellicola è uscita nelle nostre sale il 28 settembre.

La tranquilla relazione di una coppia è messa a dura prova quando alcuni ospiti inattesi vanno a far loro visita, sconvolgendone e distruggendone gli equilibri. Dal regista Darren Aronofsky (Requiem for a Dream, Il Cigno Nero), Madre! è un avvincente thriller psicologico sull’amore, sulla devozione e sul sacrificio.

Michelle Pfeiffer al cinema

Prossimamente vedremo Michelle Pfeiffer in Assassinio sull’Orient Express, nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Agatha Christie ad opera di Kenneth Branagh, e in Ant-Man and the Wasp, sequel del cinecomic Marvel con Paul Rudd, in cui l’attrice avrà il ruolo di Janet Van Dyne, la madre di Hope Van Dyne (Evangeline Lilly).

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -