Man in the Dark: Stephen Lang ha completato le riprese del sequel

scritto da: Stefano Terracina


È passato molto tempo da quando non ci sono più stati aggiornamenti sull’annunciato sequel di Man in the Dark, l’horror di Fede Alvarez uscito nel 2016. Adesso, però, veniamo a conoscenza del fatto che, nonostante la pandemia, la produzione abbia trovato un modo per continuare con le riprese del nuovo film a Belgrado.

Stephen Lang, co-protagonista del film originale nei panni di Norman Nordstrom, “Il Cieco”, ha infatti condiviso attraverso il suo account Twitter un post tramite il quale ha annunciato di aver ufficialmente terminato le sue riprese del sequel dell’horror prodotto da Sam Raimi.

Il sequel di Man in the Dark (qui la nostra recensione) sarà ambientato diversi anni dopo i fatti narrati nel primo film, con Norman che vive adesso in un posto isolato ma tranquillo… almeno fino a quando gli orrori commessi in passato non torneranno a tormentarlo. Le riprese del sequel partiranno il prossimo Aprile. La sceneggiatura porterà la firma di Rodo Sayagues e Fede Alvarez; quest’ultimo figurerà anche tra i produttori insieme a Sam Raimi e Rob Tapert. Sayagues farà il suo debutto dietro la macchina da presa occupandosi anche della regia del sequel.


Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma